Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Giornata internazionale del teatro nel carcere di Pesaro, simbolo di pace tra i popoli

Il messaggio internazionale del 2019 è partito da Pesaro, dalla casa circondariale, affidato al drammaturgo Carlos Celdran. 27 marzo è Giornata Mondiale del Teatro celebrata dall'I.T.I., creato dall'UNESCO. 

Il pensiero di celebrare il Teatro sorge a Vienna nel 1961 durante il IX Congresso mondiale dell'Istituto Internazionale del Teatro su proposta di Arvi Kivimaa a nome del Centro Finlandese.

Così sin dal 27 marzo 1962, si celebra la Giornata Mondiale del Teatro. I Centri Nazionali dell'I.T.I. sono in circa cento paesi del mondo. L'Istituto Internazionale del Teatro nasce nel 1948, per iniziativa dell'U.N.E.S.C.O. e di personalità famose nel campo del teatro, ed è la più importante organizzazione internazionale non governativa nel campo delle arti della scena.

Il suo scopo è "di incoraggiare gli scambi internazionali nel campo della conoscenza e della pratica delle Arti della Scena" in sintonia con gli ideali e degli scopi definiti dall'U.N.E.S.C.O. Ogni anno, una personalità del mondo del teatro, viene chiamata per "il messaggio internazionale", tradotto in diverse lingue, diffuso e letto davanti agli spettatori nei teatri del mondo la sera.

Jean Cocteau fu l'autore del primo messaggio internazionale nel 1962.

Quest'anno la cerimonia ufficiale della 57ma Giornata Mondiale del teatro dell’Iti Worldwide-Unesco, per la prima volta ha lasciato la storica sede francese per approdare in un istituto di pena a Pesaro dove sono stati ospiti il direttore generale dell’Iti-Unesco, Tobias Biancone, e Carlos Celdràn, drammaturgo, regista e docente universitario cubano, autore del Messaggio internazionale che sarà tradotto in oltre 50 lingue in tutto il mondo.

Oltre il messaggio che unisce tutti gli appassionati della scena e gli addetti ai lavori, si aggiungono festival di teatro internazionale e nazionale, rappresentazioni eccezionali, simposi e tavole rotonde sul teatro, giornata "porte aperte" ed inaugurazione di nuovi teatri, redazione di messaggi nazionali; articoli nella stampa sul teatro e sul messaggio internazionale; trasmissioni di radio e di televisione sul teatro; programmazione eccezionale di opere drammatiche alla radio e alla televisione; giornata di entrata libera o distribuzione gratuita di biglietti di teatro; conferenze di eminenti personalità nazionali; balli popolari, kermesse, feste, sfilate, teatri imbandierati; manifesti speciali, edizione di un francobollo speciale; rappresentazioni e collette in favore degli organismi di beneficenza nel campo del teatro.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…