Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  

Roma bambina al Quarticciolo, Teatro Biblioteca.

Teatro Biblioteca Quarticciolo Via Castellaneta, 10, Roma 28 Dicembre 2016, ore 17. Lo spettacolo Roma bambina è un viaggio interattivo tra passato, presente e futuro che vuole rendere l’infanzia “romana” protagonista di un racconto corale narrato dalle voci, dalle parole, dai segni, dalle tracce di bambine e bambini

 

 

Di: Matteo Frasca, Emilia Martinelli, Tiziana Scrocca
Regia di: Emilia Martinelli
Con: Sandro Calabrese, Teresa Farella, Matteo Frasca, Tiziana Scrocca, Marco Ubaldi
Musiche dal vivo: Matteo Frasca
Tratto dal libro: Il Colosseo? Lo Stanno Costruendo di Matteo Frasca
In collaborazione con: l’Associazione Matura Infanzia e il Circolo Gianni Rodari Onlus

 

"Lo spettacolo è in continua evoluzione, perché i racconti dei bambini che incontriamo nei nostri laboratori diventano nuove narrazioni per Roma Bambina. Le parole, i disegni e i giochi diventano nuove voci e nuovi elementi scenografici" dichiara la regista Emilia Martinelli

Una rapsodia stratificata nel tempo e nello spazio pensato e organizzato da quei giochi e passatempi infantili che occupano la scena teatrale e nello stesso tempo ripercorrono il senso del vivere a Roma reale, immaginato e vissuto da bambine e bambini, nell'arco di più di mezzo secolo . Un viaggio epico e giocoso attraverso i loro racconti, dagli anni della Guerra fino ai giorni nostri. La grande storia si intreccia con i vissuti autobiografici dell'infanzia che abita le periferie ed i tanti centri di una città generosa e crudele, fantasiosa e iperrealista, ma che disegna sempre orizzonti possibili da condividere e praticare, insieme e con gli spettatori presenti.

Le narrazioni bambine si snodano tra storia e vissuti personali, onirici,  sognanti, divertenti come a volte struggenti e spietati, capaci di far calare l’adulto nei panni di quel bambino o bambina, di farlo emozionare come un bambino e di far vedere ai bambini quanto gli adulti, in questo caso gli attori e danzatori, possano giocare e immaginare con le parole bambine. Insieme alle narrazioni autentiche dei bambini, la parola di Rodari diventa musica e contenuto che li accompagna avanti e indietro nel tempo. Uno scambio reciproco in cui le parole dei bambini sono (e diventano)  opere d’arte.

Questo progetto nasce dall’incontro dell’Associazione Fuori Contesto, con l’associazione Matura Infanzia, che insieme e partendo dal libro da cui è tratto lo spettacolo, Il Colosseo? lo stanno costruendo di Matteo Frasca, intendono diffondere una cultura bambina, troppo spesso soffocata dal fragore e dalla fretta degli adulti, perché grandi e bambini possano insieme imparare e meravigliarsi. Biglietti: adulti 8€, bambini 5€

 

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…