Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Teramo/ricostruzione. M5s chiede convenzione per Abruzzo Engineering

Il parlamentari del Movimento 5 Stelle Fabio Berardini e Antonio Zennaro intervengono sulla grave carenza di personale dell’Ufficio Speciale della Ricostruzione di Teramo.

"È un dato di fatto che ad oggi l’USR, che dipende dalla Regione Abruzzo, è in gravissima carenza di organico in quanto a fronte di una dotazione organica prevista di 50 unità, ad oggi è composto da soli 29 dipendenti di cui solo 7 tecnici assegnati alla ricostruzione privata: un numero assolutamente insufficiente per gestire tutto l’iter burocratico delle pratiche e per far rientrare velocemente i cittadini nelle proprie abitazioni." Si legge in una nota. "Nonostante le richieste del Sindaco di Teramo e dello stesso Direttore D’Alberto la Regione Abruzzo non ha fornito le dovute risposte. La Regione infatti avrebbe la possibilità di prelevare del personale da Pescara o L’Aquila e, tramite la formula del comando o del distacco, di utilizzarlo per l’USR."

"Tale ipotesi, nonostante le numero richieste, non è ancora stata utilizzata per coprire la dotazione organica e per velocizzare il processo di ricostruzione. Un’altra possibilità, ad oggi disattesa, sarebbe quella di utilizzare il personale della società in house Abruzzo Engineering tramite una convenzione."

“Vista l’inerzia della Regione Abruzzo chiediamo con forza che la stessa attivi immediatamente gli istituti del comando o del distacco per coprire l’intera dotazione organica dell’USR di Teramo. Parallelamente chiediamo che sia sottoscritta una convenzione per mettere immediatamente a disposizione degli uffici per la ricostruzione il personale di Abruzzo Engineering. Questa convenzione può legittimamente essere sottoscritta anche in base ad un parere acquisito nel 2015 dall’Avvocatura Distrettuale dello Stato in occasione del sisma de L’Aquila” dichiara l’Onorevole Fabio Berardini.

“L’USR è gestito e controllato dalla Regione Abruzzo che ha il dovere, tramite la politica ed i propri dirigenti, di velocizzare il lavoro dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione e di attivarsi per fornire allo stesso il personale mancante. Ad oggi, infatti, mancano 21 dipendenti. Un numero davvero impressionante che sta rallentando le pratiche e che impedisce alle persone di rientrare nelle proprie abitazione” dichiara l’Onorevole Antonio Zennaro. Il Movimento 5 Stelle continuerà a monitorare costantemente il processo di ricostruzione al fine di fornire al nuovo Commissario Farabollini un report completo di tutto ciò che è stato fatto fino ad oggi dagli uffici regionali.

loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…