Stampa questa pagina
Sabato, 27 Febbraio 2016 10:53

Kaos Ferrara -Pescara. Sfida infinita tra campioni e vicecampioni d’Italia

Scritto da ....

Ancora una volta, Kaos e Pescara di fronte. Sfida infinita tra campioni e vicecampioni

d’Italia.

Biancazzurri per confermarsi dopo la bella e convincente vittoria di domenica

scorsa contro il Rieti di Mario Patriarca, il Kaos invece alla sua prima gara dopo la lunga

sosta, avendo riposato nel turno precedente. ”Confido in una buona prestazione e in un

risultato positivo: vogliamo riprendere da dove eravamo rimasti un mese fa”, dichiara Andrejic,

allenatore serbo dei ferraresi - Abbiamo lavorato bene durante la sosta e potremmo

avere qualche problema solo nel ritmo partita. Ma la squadra che avremo di fronte ci impone

di entrare subito nel match e trovare immediatamente il giusto ritmo”. Pescara sicuramente

è la squadra da battere di questo campionato. Giocano sempre per vincere e

hanno un grande roster”. Gli fa eco il capitano estense, Pedotti che intervistato da Lo

Spallino non nasconde le ambizioni di vittoria della sua squadra” "Vogliamo vincere, anche

se è più facile a dirsi, che a farsi. Dovremo fare un’impresa per portare via da Pescara i

punti, loro sono la squadra da battere, ma non partiamo sconfitti, l’importante è giocare

come sappiamo, senza risparmiarci”.

Per il Pescara, invece, non si registrano dichiarazioni di sorta, Colini preferisce ai proclami

il silenzio operoso del lavoro in palestra. Anche questa settimana si è, infatti, lavorato

con grandisima intensità per prepararsi ad una delle gare più difficili della stagione.

Dopo i due punti di domenica scorsa, l’intenzione è quella di continuare la serie di vittorie

per difendere la prima piazza della classifica e far crescere il morale e la fiducia in vista

degli impegni di Coppa Italia, primo vero grande traguardo della stagione 2015/16. La formazione

che scenderà in campo a Ferrara è anche questa volta “top secret” e non è

escluso, come accaduto domenica scorsa con l’impiego in porta del giovane Pietrangelo,

qualche nuovo inserimento rispetto al roster messo in campo contro il Rieti. Vedremo!

Al momento tutti i biancazzurri sono arruolabili per la gara di Ferrara mentre ad Andrejic

mancheranno Schininà (squalificato) e Coco (infortunato). All’andata finì 3-1 per il

Pescara, dopo quaranta minuti infuocati, domani, sabato 27 febbraio, appuntamento al

PalaHiltonPharma con calcio d’inizio alle 18,00 e la possibilità, per i tifosi e appassionati

pescaresi, di seguire la gara in diretta streaming, sul sito della divisione calcio a 5 ( http://

www.divisionecalcioa5.it ). Arbitreranno Alessandro Malfer (Rovereto) e Francesco Cirillo

(Rovereto), coadiuvati al crono da Denis Kodra (Trento).

Ultima modifica il Sabato, 27 Febbraio 2016 11:00

Articoli correlati (da tag)