Stampa questa pagina
Venerdì, 04 Dicembre 2020 17:27

Pescara/covid19, comune fornisce tablet nelle scuole per DAD

Scritto da redenz

Questa mattina prima consegna presso due scuole dei tablet acquistati dall’amministrazione comunale

Un’azione concreta, un aiuto alle scuole e in particolare alle famiglie che a causa dell’emergenza sanitaria, e della conseguente interdizione delle lezioni in presenza, stanno vivendo sulla propria pelle i disagi dei figli nel portare avanti gli studi e, sempre più spesso, la difficoltà economica di dover acquistare pc e mini computer.

L’amministrazione comunale di Pescara ha quindi deciso di intervenire mettendo a disposizione delle scuole cittadine tablet, circa 180, utili ai fini della continuità didattica e quindi della Dad (Didattica a distanza). Questa mattina il sindaco Carlo Masci, il presidente del Consiglio Marcello Antonelli e il vicesindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione Gianni Santilli hanno personalmente consegnato i tablet acquistati dal Comune. Prime due tappe presso gli istituti comprensivi 5 (Via Gioberti) e 9 (Scuola Tinozzi – Via Torino).

Le consegne continueranno nei prossimi giorni fino a coprire tutti e dieci i comprensivi della città di Pescara. I primi 40 tablet consegnati negli Istituti, saranno loro a stabilire chi e in base a quali parametri saranno scelti i destinatari degli apparecchi elettronici

Articoli correlati (da tag)