Stampa questa pagina
Lunedì, 30 Aprile 2018 18:07

Montesilvano. Scambi commerciali e turistici con Gradiska.

Scritto da A.C.
la città situatain bosnia e erzegovina la città situatain bosnia e erzegovina

Montesilvano e Gradiska unite da un patto di collaborazione

 

Durante le manifestazioni organizzate a Gradiska per celebrare la Festa della città, alla presenza del presidente della Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina, Milorad Dodik, e del ministro per i Rapporti economici e per la cooperazione regionale, Zlatan Klokic, il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno e il sindaco di Gradiska, Zoran Adzic hanno sottoscritto un patto di collaborazione tra le due città.

"L’Unione Europea è in continua espansione - afferma il sindaco Francesco Maragno - e ha aperto le sue porte ai Paesi Balcanici. In questo contesto internazionale, che potrebbe delinearsi realisticamente entro il 2025, nei giorni scorsi Montesilvano ha stretto un patto di amicizia con Gradiska, avviando un percorso finalizzato a sviluppare scambi turistici, commerciali e culturali tra le due città". L’incontro tra i due sindaci si è svolto a margine della Cerimonia di Consegna del Premio Speciale alla Carriera della città di Gradiska, assegnato per “l’attività svolta nella cultura e nell’istruzione”, alla scrittrice e slavista, Stevka Smitran, originaria di Gradiska (Republika Srpska - Bosnia Erzegovina) e montesilvanese di adozione, docente alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo.

"E’ veramente un onore - conclude il sindaco Maragno - che la nostra illustre concittadina abbia ricevuto uno dei riconoscimenti più prestigiosi della Repubblica Serba di Bosnia e Erzegovina, alla presenza del Presidente della Repubblica Serba, proprio a dimostrazione dell’elevato spessore culturale della professoressa Smitran, che con la sua attività di docente e scrittrice, facilita e incentiva il dialogo tra le due sponde del mar Adriatico. Questo patto di amicizia è nato sotto il segno della Cultura e sicuramente esplicherà i suoi effetti ed i suoi vantaggi anche nell'ambito commerciale e in quello turistico".

 

Una città della Bosnia e Erzegovina, sitata nel Nord della Serbia, che ha 56mila abitanti per 762km2 di superficie. Molto più grande di Montesilvano che si estende per 22km2.

Vanta dal 2007 la nascita del Teatro cittadino, Gradiska Theatre. E' stato fondato su iniziativa di giovani attori gradiških: Vidovic teases, Admira Mešić, Zlatan Vidovic, Mirela Predojević e la Jankovic di Gradiška, credendo che il teatro rapresenta uno dei principali simboli culturali di ogni città. A Montesilvano il teatro non c'è.

Articoli correlati (da tag)