Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 14 Giugno 2017 19:06

Pescara. Liceo Classico, settimana corta. Genitori chiedono referendum a scrutinio segreto

Scritto da A.C.

 domani decisione, oggi Consiglio d'Istituto

 

Si è svolta oggi alle 10 presso l’aula magna del Liceo Classico D’Annunzio, l’atteso incontro tra i rappresentanti genitori al Consiglio d’istituto e la base dei genitori riunitosi in comitato contro la proposta della settimana corta che verrà deliberata giovedi’ 15 alle ore 18.

Il clima è stato incandescente, si apprende dai genitori. Molto nervosismo da entrambe le parti. “La Preside Donatella D’Amico ha alternato momenti conciliativi a prese di posizione estreme che l’anno portata, alla fine, a sospendere l’assemblea andando via insieme a una componente rappresentante genitori. L’assemblea ha continuato tuttavia a discutere fino a quando l’impianto audio di amplificazione è stato, in maniera molto significativa, spento. “

Il comitato genitori ha aperto l’assemblea leggendo un documento in cui si è chiesto di ascoltare il parere di tutti gli studenti e di tutte le famiglie attraverso lo svolgimento, in autunno, di un referendum a scrutinio segreto “Domani il verdetto. Ormai non è più in ballo il semplice orario scolastico ma la statura democratica e trasparente dell’ISTITUZIONE scuola LICEO_GINNASIO G. D’Annunzio.”

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31445953