Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 28 Ottobre 2017 20:04

Abruzzo. Camminata tra gli Olivi, tra la storia e la ruralità

Scritto da A.C.

Domenica 29 ottobre, itinerari di Pianella, Fossacesia e Città Sant'Angelo

Si svolge domenica 29 ottobre la prima giornata nazionale “Camminata tra gli Olivi”, ecco gli itinerari di Pianella, Città Sant'Angelo e Fossacesia.

Un progetto promosso dall’associazione nazionale ‘Città dell’Olio’, patrocinato dal Parlamento europeo e dal ministero dell’ambiente, che mira a conoscere ed apprezzare il Paesaggio, il patrimonio olivicolo nonché assistere a tutte le fasi della produzione dell’olio extravergine di olivo, dalla raccolta fino alla tavola. Tutte con degustazioni.

Pianella, passeggiata tra i frantoi e le contrade

A partire dalle ore 8:30, pertanto, sarà possibile effettuare passeggiate e degustazioni presso i frantoi “Scorrano Giuseppe” in c.da Ponte S.Antonio e “De Iuliis Timando” in c.da Nardangelo, che hanno aderito all’iniziativa. Aperto per l’occasione, inoltre, l’antico frantoio “D’Annibale”, nel cuore del centro storico, con visite guidate dalle ore 10:30 alle ore 12:30. L’antico frantoio, recentemente ristrutturato con l’innovativa formula dell’art-bonus, rappresenta un vero è proprio simbolo della storia dell’olivicoltura abruzzese e simboleggia il rapporto millenario di Pianella con l’olio, conosciuto ed apprezzato da secoli ben oltre i confini regionali. “ Dopo il successo riscosso con la manifestazione estiva “Girolio d’Italia” e gli importanti porgetti portati avanti con il distretto agroalimentare di qualità “Olio d’Oliva d’Abruzzo” ed il consorzio di tutela olio dop aprutino pescarese, continua l’intensa attività per far conoscere ed apprezzare il nostro prodotto principe e le nostre ricchezze, afferma l’assessore all’agricoltura Romeo Aramini.”

Città Sant'Angelo itinerario tra gli oliveti storici

E' a cura dell'Assessorato alla Promozione Culturale e Turistica organizza, aderendo all’iniziativa l’iniziativa. “La Camminata tra gli Olivi – spiega il Vicesindaco, con delega alle attività produttiva nonché alla promozione culturale e turistica Alice Fabbiani – è un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio di una grande civiltà millenaria e per far scoprire ai tanti appassionati della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono”. “Per l’occasione è stato pensato un itinerario su territorio angolano a maggiore vocazione rurale, altamente caratteristico e molto affascinante, completamente circondato da oliveti, anche storici e da altre colture” Durante il tragitto è prevista una prima sosta conoscitiva della pianta “ulivo”, delle sue caratteristiche principali e una piccola spiegazione sulle varietà presenti sul territorio angolano. Nella seconda sosta, grazie alla complicità di contadini del posto, sarà possibile approcciarsi nella raccolta delle olive. Dopo aver fatto conoscenza con la pianta e il suo frutto, sarà la volta di osservare la produzione dell’oro verde, l’Olio d’oliva, visitando un frantoio.

Fossacesia, camminata tra gli olivi di san Giovanni in venere.

Domani, domenica 29 ottobre, anche a Fossacesia si terrà la  Camminata tra gli Olivi. 

“Abbiamo voluto aderire alla prima camminata tra gli olivi ideata dall'Associazione nazionale Città dell'olio e ringrazio il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio che ha creduto insieme a me a questa iniziativa - ha affermato il Consigliere Comunale alla Città d'Identità , Lorenzo Santomero -. Così come sono da ringraziare i frantoiani di Fossacesia per la loro collaborazione e il Prof. Leonardo Seghetti, uno dei luminari nel settore. La giornata, alla quale hanno aderito 9 frantoi, sarà anche l’occasione per conoscere un’altra Fossacesia e un settore importante e significativo come quello olivicolo, fatto di storia e passione che si tramanda da generazioni."

I visitatori avranno l’opportunità di incamminarsi lungo percorsi di campagna, tra l’Abbazia di San Giovanni in Venere e i suggestivi angoli della Costa dei Trabocchi, e potranno toccare con mano le varie tipologie di olive: il Gentile di Chieti, il Crognalegna e il Leccino. "Sarà anche l’occasione di confrontarsi con gli agricoltori, impegnati nella raccolta. Senza contare poi che, grazie alla preziosa presenza del Prof Seghetti, potranno ricevere delle utili informazioni per arricchire la loro conoscenza sull’olio d’oliva. Crediamo in questo settore importante per l’economia di Fossacesia - conclude Santomero -, e a dimostrazione di ciò abbiamo aderito al progetto Bimboil con le scuole elementari e stiamo lavorando per organizzare un corso di olio riconosciuto dalla Regione.”.

La partenza della Camminata tra gli Olivi è prevista alle ore 8:30 dei domani , domenica 29 ottobre, dal Parco dei Priori. Al termine si terrà una degustazione di olio della produzione 2017. Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 328.451403