Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 04 Agosto 2018 17:04

Montesilvano, Caffè contro la droga nell'isola dei bambini

Scritto da rednez

Nell'Isola di Amare Montesilvano arriva Caffè, cane antidroga e antiriciclaggio del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara

In Via Strasburgo a Montesilvano nell'isola dei bambini, serata dedicata all'educazione e alla sicurezza, ospiti la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Pescara. Presenti con il Maggiore Marco Toppetti, Comandante Compagnia Pescara,il Maresciallo Tommaso Resta della sezione antiterrorismo e pronto impiego e dal Maresciallo Gaetano Lucibello, comandante squadra cinofili, accompagnato dal suo fedelissimo collaboratore Caffe', un magnifico pastore tedesco addestrato all'azione antidroga ma anche al riciclaggio del danaro. Il “gruppo” era presente anche con una unità mobile anti terrorismo, una Alfa 159, attrezzata con strumenti elettronici e da una unità “civetta”. Vera e propria simulazione di ritrovamento di stupefacenti in un'auto che "fermata all'alt, è stata poi oggetto di fiuto e di ispezione sia sul mezzo che sul conducente.

E' stato spiegato ai presenti ed in particolare ai tanti bambini le modalità in cui si svolgono "queste attività antidroga" servono sia a combattere il fenomeno della droga ma anche a prevenire eventuali reati. Una targa è stata consegnata dai Bambini, dall'Assessore Ernesto De Vincentiis, dal Consigliere Adriano Tocco e dal Presidente di Amare Montesilvano Renato Petra al Maggiore Toppetti a ricordo della serata. Tante foto -anche sui mezzi presenti - e tante domande dei bambini ma anche dei genitori. Distribuiti a tutti i presenti gadget della Guardia di Finanza, penne, libri, matite, pennarelli e giornalini. Una serata "boom" che ha visto la presenza di ben 85 piccoli commercianti accompagnati dai loro genitori, quella trascorsa nell'Isola dei Bambini di Amare Montesilvano.