Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Martedì, 19 Febbraio 2019 12:16

San Valentino/ consiglio comunale. Solo Passione chiede intervento del Prefetto

Scritto da rednez

Per ottenere risposta alle interrogazioni, il gruppo consiliare di opposizione si è dovuto rivolgere al Prefetto

Almeno è quel che si apprende da un comunicato stampa.

"A meno di un anno dall'insediamento siamo stati costretti a chiedere l'intervento di S. E. il Prefetto per cercare di ottenere risposte alle nostre richieste regolarmente ignorate e non prese in considerazione all'amministrazione comunale guidata dal Sindaco, Antonio D'Angelo." lo dichiarano i consiglieri comunali Sandro Cacciatore, Daniele De Luca e Alessandro Colangelo che, dopo aver pazientemente e inutilmente atteso per 7 mesi dalla prima istanza, hanno deciso di far valere la voce del 42% dei cittadini, ignorati e snobbati dal Sindaco, al quale viene contestata la violazione dell’obbligo di risposta nei termini di legge. "Le nostre domande (si tratta di 16 richieste su diversi argomenti e problematiche) sono riferite ad attività rilevanti per la nostra comunità, ma l'amministrazione non risponde, quindi delle due l'una: o ha difficoltà a rispondere perché ha commesso degli errori, in pochi mesi di governo o, ancora peggio, è afflitta dalla sindrome del delirio di onnipotenza e snobba (volutamente) le richieste di 3 consiglieri che rappresentano più di 500 cittadini" lo dichiara il capogruppo Sandro Cacciatore, che chiude: "ci dispiace di aver dovuto scomodare S. E. il Prefetto di Pescara per far valere i nostri diritti e speriamo che anche i consiglieri di maggioranza stigmatizzino il comportamento omissivo e arrogante del Sindaco".

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016