Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 08 Marzo 2019 18:07

Montesilvano. Al Parco della Libertà rose e semafori killer

Scritto da A.C.

Parco della Libertà di Montesilvano, gestito dal Dog Village, presenta due incontri domenica 10 marzo.

Il Parco della libertà punta all'agregazione e agli incontri. Domenica è previsto un dibattito sulla viabilità in città, mentre nel pomeriggio laboratorio sulle rose.

Incontro sui semafori killer

“Dai semafori "Killer" ad una viabilità possibile”, incontro domenica mattina, dalle 10,30 alle 12,30, al Parco della Libertà di Montesilvano. Il confronto- dibattito, aperto a tutta la cittadinanza è organizzato dall’associazione “AnnoZero Montesilvano” e vede la partecipazione di Ippolita Ranù, VicePresidente di Italia NostraPescara, Luca Colantonio Responsabile Mobilità Legambiente Abruzzo, Giuseppe Di Giampietro noto esperto di urbanistica e viabilità, Tullio Tonelli, Presidente di Tua; Antonio delle Monache , ex Comandante Polizia Municipale e Rappresentante Federconsumatori Pescara. Ad introdurre sarà ErricoDi Tillio dI “AnnoZero Montesilvano” e a moderare Luigi Di Fonzo redattore de Il Centro. Sono stati invitati il Sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, il responsabile del comando Polizia Municipale e l’Assessore competente Walter Cozzi.

La manifestazione nasce dalla crescente sensibilità dei cittadini per il loro diritto alla mobilità.

Pomeriggio dedicato alle rose

Domenica pomeriggio,10 Marzo, alle ore 15.30, una piacevole esperienza di giardinaggio, aperta a grandi e piccini, per far vivere il rapporto con la natura del Parco. Dopo l'incontro dedicato al fragoleto, l'esperta Maria Arcadi, insieme a Cristina Feriozzi, Vice Presidente, Dog Village, propongono un pomeriggio dedicato alle rose. Il laboratorio teorico-pratico gratuito prevede la potatura collettiva dei roseti del parco, la messa a dimora delle nuove rose e l'impianto di un pergolato di rose rampicanti. Tutti i partecipanti, piccoli e grandi, saranno istruiti e coinvolti, ciascuno nella fase più adatta alle proprie possibilità. E' consigliato un abbigliamento comodo. Utili i guanti da giardinaggio e le cesoie personali.