Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 04 Aprile 2019 19:12

Pescara. Le Naiadi, Serraiocco: proroga più lunga e project financing

Scritto da rednez

Proroga di tre mesi concessa dalla Regione Abruzzo, Vincenzo Serraiocco,"Difficile organizzare gestione"

 

 

L'amministratore della Sport Life, la società che gestisce l'attività sportiva presso le piscine Le Naiadi di Pescara spiega che "apprezzando ovviamente la decisione della Regione Abruzzo per aver concesso questa proroga, che è la seconda, dopo quella scaduta lo scorso 31 marzo, non posso, come amministratore della società non sottolineare come comunque, con una proroga di soli tre mesi sia complicato organizzare e gestire una attività così rilevante, considerando la grandezza dell'impianto, il numero delle società coinvolte e quello dei ragazzi che partecipano alle varie attività. Con una scadenza così ridotta nel tempo, organizzare eventi, attività e manifestazioni diventa oggettivamente complicato, senza considerare che ci avviciniamo alla stagione estiva dove per esempio, organizziamo il camp estivo con la partecipazione di 200 bambini. Fare questo, e più in generale programmare investimenti a medio e lungo termine, con una proroga di soli 90 giorni, e una scadenza fissata al 30 giugno, ovvero all'avvio dell'estate, non agevola di certo il nostro lavoro".

"Per questo - prosegue - pur ribadendo apprezzamento per la decisione presa dalla Regione, auspichiamo una proroga che preveda un arco temporale più lungo, in modo da poter mettere in atto progetti per la crescita della struttura e per il bene di tutti gli associati. Fermo restando la piena disponibilità a partecipare, ad una eventuale gara per la gestione delle piscine Le Naiadi o all'espletamento del bando, nell'ambito di un project financing".