Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Sabato, 11 Aprile 2020 11:21

Convocazione della Commissione di Vigilanza. Opposizioni: "conferenza stampa trasformata in comizio politico"

Baracchini chiede "sia garantito quanto prima un proporzionato diritto di replica ai leader dell'opposizione citati nelle dichiarazioni del Premier". E fissa riunione per martedì.

In una lettera inviata al presidente Barachini i capigruppo in Vigilanza dei partiti di Centrodestra, Daniela Santanchè (FdI), Giorgio Mulè (FI), e Paolo Tiramani (Lega) chiedono di "Convocare la Commissione di Vigilanza oggi stesso per discutere delle gravi dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte". Si parla in una nota, de "l'attacco frontale senza precedenti nella storia repubblicana del presidente del Consiglio nei confronti dei leader delle opposizioni Matteo Salvini e Giorgia Meloni, che ha trasformato la conferenza stampa in vero e proprio comizio politico". Il tutto "sulla principale rete del servizio pubblico, in orario di massimo ascolto, dove peraltro l'Italia intera si aspettava di ricevere comunicazioni sui provvedimenti inerenti al COVID-19". Lo si apprende da Ansa.

"A seguito della richiesta di convocazione urgente della Commissione di Vigilanza da parte dei capigruppo dell'opposizione, che chiedono il ripristino dell'equilibrio informativo dopo le dichiarazioni di ieri sera del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ho fissato una riunione informale in videoconferenza dei componenti dell'Ufficio di Presidenza, estesa a tutti i commissari, per la giornata di martedì". Lo sottolinea il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Alberto Barachini. "Nel frattempo - aggiunge -, ho inviato una lettera ai vertici del Servizio Pubblico chiedendo che sia garantito quanto prima un proporzionato diritto di replica ai leader dell'opposizione citati nelle dichiarazioni del Premier".

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016