Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 18 Aprile 2020 19:40

Bucchianico, truffano 12mila euro ad un'anziana per giocare a Bingo

Scritto da p.V.

Un’anziana signora, rimasta sola dopo la morte del marito, senza figli o parenti e con una bella pensione è una vittima perfetta per una truffa, ancor di più quando vivi a due passi da una coppia in cerca di soldi da sperperare nel gioco.

Tutto è iniziato a Bucchianico quando i truffatori si sono avvicinati alla donna, lamentando un estremo bisogno di soldi poiché entrambi disoccupati e con debiti da estinguere. Dopo aver guadagnato la sua fiducia, standole vicino e tenendole compagnia, hanno convinto l’anziana a firmare diversi finanziamenti ed il denaro è finito direttamente nelle loro tasche.

Il maltolto, circa € 12.000, non lo utilizzavano per comprare generi alimentari o beni di prima necessità, ma serviva a finanziare la passione per il gioco d’azzardo dei due. Quando si è resa conto che erano state utilizzate anche le sue carte di credito e che il conto in banca era stato prosciugato del tutto, la donna si è decisa a rivolgersi ai carabinieri della locale stazione. Ne è scaturita un’indagine durata pochi mesi nei quali i carabinieri hanno ricostruito, tramite le transazioni delle carte di credito e riconoscimenti fotografici, la filiera del denaro truffato alla vittima.

L’attività investigativa ha consentito di identificare un 47enne ed una 44enne del luogo, che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Chieti per circonvenzione di incapace, appropriazione indebita, sostituzione di persona e indebito utilizzo di carte di credito.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31693543