Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 09 Giugno 2020 17:37

Montesilvano. Pd-M5S: Scuola in sicurezza a Stella Maris e PalaDeanMartin

Scritto da A.C

Mozione urgente. Tavolo di lavoro Scuole per pianificazione interventi alla luce Legge n.41 del 6 giugno 2020

I gruppi consiliari del PD-M5S Enzo Fidanza- Romina Di Costanzo - Stefano Girosante - Antonio Saccone Paola Ballarini - Gabriele Straccini hanno oggi depositato una mozione urgente al OCmune di Montesilvano sulla scuola: "La situazione dell’edilizia scolastica nel territorio comunale è già carente per una serie di criticità legate alle caratteristiche e disponibilità delle aule, ai servizi igienici e agli spazi comuni di tipo ricreativo-sportivo. E la diffusione del Covid19 ha imposto un’ulteriore urgenza relativa alla necessità di mantenimento del distanziamento sociale sia nell’attività studio, ricreative che di raggiungimento/trasporto".

Sollecitano "Proprio perché l’anno scolastico è alle porte urge una pianificazione immediata per la ripresa in sicurezza delle attività scolastica".

Il Decreto Scuola impone una serie di misure urgenti per l'avvio dell’anno scolastico 2020/2021 a partire dalle regole su distanziamento, entrate, uscite. "Difatti, le indicazioni contenute nel documento del Comitato tecnico-scientifico per settembre prevedono un distanziamento interpersonale di almeno un metro, fisico, da garantire nelle aule, con una conseguente riorganizzazione della disposizione interna dei banchi, ma anche nei laboratori, in aula magna, due metri per le attività svolte in palestra; consumo del pasto, anche attraverso l’eventuale fornitura del pasto in “lunch box” per il consumo in classe".

Le opposizioni sostengono che "La ratio della legge è improntata ad accelerare le procedure per rispondere nell’immediato alle contingenze del particolare momento storico, velocizzando le operazioni di esecuzione degli interventi di edilizia scolastica. Infatti, i Sindaci e i Presidenti delle Province potranno operare con i poteri dei commissari straordinari per gli interventi infrastrutturali ritenuti prioritari, fino al 31 dicembre 2020, al fine di garantire la rapida esecuzione di interventi di edilizia scolastica".

Nella mozione a firma dei gruppi consiliari di opposizione PD-M5S si chiede al Sindaco De Martinis e la Giunta Comunale di promuovere nell’immediato una conferenza di servizi con Dirigenti Scolastici delle Scuole di I e II grado presenti sul territorio comunale ed il proprio personale Dirigente, per un tavolo di lavoro permanente che avvii:

• " una mappatura delle criticità presenti sui singoli plessi, una riorganizzazione degli spazi, in rapporto al numero di alunni e alla consistenza del personale con l’obiettivo di garantire quanto più possibile la didattica in presenza, anche avvalendosi di eventuali altri spazi messi a disposizione dall’Ente locale (es. Pala Congressi e valutare la possibilità di allestire spazi c/o Stella Maris); • una modalità di implementazione di percorsi in sicurezza alla luce delle nuove disposizioni legislative; • una pianificazione di breve-medio e lungo termine degli interventi di edilizia scolastica per gli spazi che consentono agli enti locali di assumere anche direttamente le funzioni di stazione appaltante e di sviluppare le procedure di affidamento con numerose semplificazioni, per consentire da una parte una ripresa in sicurezza delle attività scolastiche e dall’altra una programmazione per immaginare una nuova scuola del futuro, al passo con le nuove esigenze, anche creando le condizioni materiali per mettere a sistema nuove esperienze che il periodo di emergenza ha imposto agli istituti scolastici in maniera così repentina".

Ultima modifica il Martedì, 09 Giugno 2020 17:51