Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 25 Novembre 2020 17:03

Coronavirus. Come festeggerà il Natale il resto d'Europa?

Scritto da nefer

Tutti i governi, come in Italia, cercano la formula idonea per il celebrare questo importante periodo dell'anno con le restrizioni da adottare contro il coronavirus.

In Germania, mentre ci si avvia quasi certamente ad una proroga se non addirittura ad un rafforzamento delle restrizioni in vigore, per Natale e Capodanno si è stabilito un massimo di 10 persone. I responsabili dei Laender tedeschi hanno concordato una proroga delle limitazioni agli incontri al chiuso o all'aperto per il periodo delle ferie. Tra il 23 dicembre ed il primo gennaio saranno dunque consentite riunioni tra appartenenti ad un nucleo famigliare e parenti o amici ad esso esterni con un massimo di dieci persone, esclusi i ragazzi al di sotto dei 14 anni. Questo accordo dovrà ora essere discusso con la cancelliera.

Cenoni per massimo sei persone e coprifuoco all'una di notte il 24 e il 31 dicembre, sarebbero invece i provvedimenti che la Spagna intende adottare per Natale e Capodanno, secondo la bozza della quale danno conto El Mundo e El Pais. Il governo di Pedro Sanchez vuole limitare il più possibile gli spostamenti, sia all'interno del territorio nazionale che con l'estero, ma secondo quanto riportano i due quotidiani spagnoli non imporrà confini territoriali, ma si limiterà a sconsigliare "tutti i viaggi non strettamente necessari".

In Francia il 15 dicembre sarà messo fine al confinamento ma vi sarà un coprifuoco dalle 21 alle sette del mattino, con l'eccezione del 24 e il 31 dicembre per permettere di passare le feste in famiglia. In questa fase potranno riaprire anche cinema, teatri e musei. Secondo Macron è "impensabile" che si possa sciare sotto le feste, ma il presidente francese ha aperto alla possibilità di far ripartire gli sport invernali a gennaio, in consultazione con i paesi europei vicini.

A Natale in Gran Bretagna sarà permesso di riunire insieme fino a tre nuclei familiari, per il periodo compreso fra il 23 e il 27 dicembre. E' quanto ha annunciato il governo britannico, spiegando che in questi giorni sarà anche possibile muoversi per il paese. I tre nuclei familiari potranno ritrovarsi assieme in casa, in spazi pubblici all'aperto e in luoghi di culto.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33050168