Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 03 Dicembre 2020 12:48

Città Sant'Angelo, richiesta una raccolta dedicata per i rifiuti agricoli

Scritto da edirenz

Sarà un nuovo anno pieno di innovazioni per Ambiente spa Città Sant’Angelo.

La società partecipata con il Comune angolano, ha in serbo diverse nuove iniziative, a partire dai rifiuti agricoli, fino alla raccolta differenziata passando per la nuova sede. Il Sindaco, Matteo Perazzetti ha richiesto una raccolta dedicata per i “rifiuti agricoli”.

Città Sant’Angelo è un borgo che si estende su 62 km quadrati e con ampie zone di verde. All’interno del territorio, infatti, sono dislocate oltre 300 imprese agricole e diverse persone che, come hobby, coltivano la passione per l’agricoltura. Per questo motivo, con una lettera formale, il primo cittadino ha richiesto ad Ambiente spa di verificare la disponibilità, in base alla propria capacità economica/organizzativa, a svolgere attività relative a “Impresa Agricola Pulita” secondo l’Accordo di Programma della Regione Abruzzo con DGR n.454 del 12 luglio 2014. Una richiesta che aprirebbe le porte a tutto il territorio vestino, tanto da rendere Città Sant’Angelo capofila di questo progetto cercando di coinvolgere tutti i territori limitrofi che presentano la stessa problematica. L’attuale amministrazione, avendo a cuore il tema ambientale, vuole dare il via a questo progetto al fine di portare una soluzione definitiva alla raccolta dei rifiuti agricoli come, ad esempio, fitofarmaci e contenitori bonificati e non, mangimi, concimi ecc… Un progetto molto utile e che aiuterebbe, oltre che la natura, le tante aziende che non dovrebbero pensare a nulla e che si ritroverebbero una raccolta dedicata su prenotazione. Sempre in tema di differenziata, a decorrere dal 2021, ci sarà una novità nel calendario del porta a porta. Saranno divisi plastica e metallo.

Attualmente, le maestranze, raccolgono i due rifiuti insieme mentre dal 1 gennaio 2021, saranno divisi. Il metallo verrà raccolto separatamente, una volta al mese. Ambiente spa, inizialmente, consegnerà delle buste per agevolare la raccolta, dedicando al metallo il colore “turchese”. Una scelta che porterà sicuramente dei vantaggi, in quanto consentirà di aumentare la percentuale di differenziata ferma, adesso, al 70%. Tra le novità del 2021, c’è anche la prossima sede della società che, grazie ad un accordo con la Provincia di Pescara, si trasferirà nel “Mercato del Fiore” sito sulla lungofino, a San Martino bassa di Città Sant’Angelo. Un punto strategico e ben collegato che permetterà di essere facilmente raggiungibili e che darà un nuovo punto di riferimento per la sede logistica. L’accordo prevede l’impegno di Ambiente spa allo sfalcio e avvio del recupero del verde urbano su alcuni tratti di strade provinciali, ricadenti all’interno del territorio di Città Sant’Angelo (SP1 e SP2 con annesse rotatorie e aree sottostanti il ponte Saline). Insomma, un 2021 pieno di novità e che consentirà al territorio angolano di crescere tanto sotto il profilo del rispetto dell’ambiente, come mai fatto prima.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32806109