Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 30 Gennaio 2021 18:37

Montesilvano. Quando sarà conclusa Via Saffi? Ma in Commissione non viene nessuno a rispondere.

Scritto da Angela Curatolo
i 4 consiglieri di opposizione M5S - PD - Paola Ballarini, Gabrielel Straccini, Antonio Saccone, Romina Di Costanzo. i 4 consiglieri di opposizione M5S - PD - Paola Ballarini, Gabrielel Straccini, Antonio Saccone, Romina Di Costanzo.

Secondo le ultime notizie mancherebbero i murales e la segnaletica per aprire il primo lotto. "A noi ci avevano già detto che ad ottobre sarebbe stata conclusa". Le perplessità e i dubbi dell'opposizione.

Per il presidente Antonio Saccone, "è molto grave" che alla Commissione vigilanza e garanzia fissata per ieri, nè Sindaco, nè assessore, nè Dirigente, convocati, abbiano declinato l'invito. "Solo successivamente, attraverso il consigliere comunale Corrado Di Battista - di maggioranza - che ha contattato il dirigente, abbiamo saputo che in via Saffi mancherebbero, per il completamento del primo lotto, i murales sul muraglione e la segnaletica."  E' stato annunciato che tra uno, massimo due mesi, sarà aperta. Molti i dubbi dei consiglieri di opposizione su questa notizia, "a noi è stato detto ad ottobre che sarebbe stata conclusa".

I lavori di Via Saffi, che si ricollegano ad un progetto per snellire il traffico su via Verrotti in un'arteria parallela, si compongono di tre lotti: il problema paventato dall'opposizione consiste nel fatto che la mancata conclusione del primo, in atto da oramai da troppo tempo, ostacola l'intercettazione di ulteriori risorse per gli altri due, in quanto funzionali, e non  potranno essere, quindi, completati.

Oggi sul posto, 4 dei dei 6 consiglieri comunali di minoranza, hanno incontrato i giornalisti per spiegare le proprie perplessità, perchè sono tante le domande che avrebbero voluto porre in commissione sulla Via.

Paola Ballarini del M5s avrebbe voluto chiedere ad esempio, del tratto di strada che si conclude con un cordolo e blocca l'arteria, "di fatto così diventa privata, avremmo voluto sapere se l'Amministrazione intende risolvere il problema perchè quella potrebbe essere un anello da percorrere ".

Gabriele Straccini, M5s, avrebbe voluto riportare alla mente che nella precedente Amministrazione il Consiglio aveva votato all'unanimità l'inserimento di una pista ciclabile. "In realtà non se ne parla da quel che sappiamo".

Romina Di Costanzo, PD,  avrebbe invece condiviso volentieri le fondate preoccupazioni per la fine dei lavori: "se già per il primo lotto i tempi si sono allungati così, non oso pensare all'iter che ci sarà per intercettare i fondi per gli altri due lotti e le lungaggini per completare quella che era stata l'intuizione di costruire un'arteria parallela a Via Verrotti che alleggerirà il traffico, aspetteremo le calende greche".

Per Saccone, PD, non c'è rispetto per i diritti delle minoranze, "se la giunta non condivide le informazioni con l'opposizione". Inoltre fa presente che quando sono stati chiesti aggiornamenti su Via Saffi in Commissione, nessuno sapeva nulla, "Il vuoto assoluto, quindi la giunta prende delle determinazioni e nemmeno alla maggioranza ne dà contezza, è di una gravità assoluta".