Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 10 Febbraio 2021 20:20

Zona arancione 'light' per 4 città in Abruzzo: firmata ordinanza n.6

Scritto da Angela Curatolo

Durerà 14 giorni a partire da oggi. Firmata ordinanza n.6 dal governato di regione Abruzzo Marco Marsilio.

Confermate le precedenti dichiarazioni scritte sul social da Antonio Luciani, sindaco di Francavilla che con le città di Montesilvano, Spoltore, Pescara torna in zona arancione ma 'light'. Infatti in questo nuovo documento che sancisce i divieti solo ed esclusivamente per i 4 comuni, vigerebbe la ristrettezza sullo spostamento in entrata e uscita, fatte salve le ragioni di lavoro e comprovati motivi di salute, oltre al rispetto delle regole anti covid.

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l'ordinanza numero 6 relativa all’applicazione, per il termine di 14 giorni decorrenti dalla data della presente Ordinanza, ovvero sino a diverso provvedimento, delle seguenti misure restrittive per i Comuni di #PESCARA, #SPOLTORE, #FRANCAVILLAALMARE, #MONTESILVANO:

a) divieto di ingresso/uscita nel e dal comune, eccetto che per caso comprovato da esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute; b) divieto di stazionamento e assembramento nelle piazze, nei centri storici ed in prossimità degli esercizi commerciali; c) rigoroso rispetto delle regole vigenti sul contingentamento d’ingresso in tutte le attività commerciali;

2. per i Comuni di #GESSOPALENA, #TORREVECCHIATEATINA, #CARSOLI, #PIANELLA, #BUCCHIANICO, #GIULIANOVA, la sottoposizione a monitoraggio intensivo, dando mandato alle AASSLL territorialmente competenti di notiziare tempestivamente il Dipartimento Sanità sugli esiti di detto monitoraggio, qualora i parametri suindicati suggeriscano l’adozione di misure restrittive a livello comunale;

3. la conferma del monitoraggio intensivo per il Comune di #CHIETI, siccome previsto dalla OPGR n.3/2021;

4. la presente ordinanza - immediatamente esecutiva per gli adempimenti di legge - sarà trasmessa al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Salute, ai Prefetti competenti per territorio, ai Sindaci dei Comuni interessati, al Dipartimento Protezione Civile regionale, alle AA.SS.LL. della Regione Abruzzo.

A breve la pubblicazione sul sito della Regione Abruzzo

Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2021 21:06