Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 07 Giugno 2021 16:33

Week-end di fuoco per il Virtus Racing Team

Scritto da redenz

 D'Annunzio secondo, Rasetta in Finale e Micolucci in rimonta

Pescara, 2021- Lo scorso è stato un week-end di fuoco per il Virtus Racing Team che ha visto impegnati in gara ben tre piloti: Federico D'Annunzio e Gianluca Micolucci nel Campionato Centro-Sud italia Supermotard al Circuito Internazionale d’Abruzzo di Ortona (CH) e Loris Rasetta a Fermo, nella Selettiva Centro-Sud del Campionato Italiano Motocross Expert Mx1.  Al Circuito Internazionale d’Abruzzo di Ortona (CH) per il Campionato Centro-Sud italia Supermotard per i piloti Federico D’Annunzio, classe 1992, di Collecorvino (PE) che corre su una TM 450 con il numero 41 e Gianluca Micolucci, classe 2000, anch’esso di Collecorvino in sella ad una Honda 450 con il numero 70, la Gara 1 è stata caratterizzata dai cambiamenti climatici; pioggia del mattino e sole al pomeriggio. Le qualifiche, svolte con pista scivolosa dal piovasco, hanno visto qualificarsi Federico D’Annunzio in 2ª posizione e Gianluca Micolucci 21º. La gara non è iniziata a meglio per D’Annunzio che slitta in nona posizione per poi iniziare una serie di sorpassi che lo portano fino al 3º posto. E’ il suo il giro più veloce in gara. Micolucci, più pronto in partenza, ha recuperato qualche posizione, ma poi un contatto lo ha costretto a indietreggiare. Ciò nonostante ha iniziato una rimonta che lo portato in 17 ª posizione. Anche la Gara 2 è stata turbolenta: dopo la partenza nel mucchio iniziale alla prima curva, D’Annunzio ne è uscito 8º costretto ad una seconda rimonta, ha però recuperato fino alla 2ª posizione. A suon di giri veloci ha recuperato terreno sul 1º ma la bandiera a scacchi ha interrotto la scalata alla vetta. Suo, di nuovo, il giro veloce in gara. Gara 2 sfortunata per Micolucci che in partenza ha fatto spegnere la moto (questo era la sua prima gara con le Supermoto) e si è trovato ultimo, ma con caparbietà ha iniziato la rimonta fino alla 20ª posizione. La classifica finale vede chiudere Federico D’Annunzio in 2 ª posizione e Gianluca Micolucci al 18º posto. Appuntamento fondamentale a Fermo invece per Loris Rasetta, poiché i primi 15 classificati delle Selettive del Centro-Sud e del Nord si sarebbero aggiudicati la possibilità di partecipare alle due gare finali. Rasetta, 24 anni di Loreto Aprutino (PE) che corre con il numero 619 in sella alla sua moto Gasgas 300 ha giocato molto bene le sue carte riuscendo a chiudere 5° le gare della giornata mentre 3° le selettive guadagnandosi le finali.

 “Sono partito nelle retrovie, ma ho fatto un bel recupero chiudendo la prima manche con un 4° posto di categoria e un 5° assoluto- ha dichiarato Loris Rasetta-la seconda manche è stata più ostica complice la conformazione della pista che è monotraiettoria e rende difficili i sorpassi, ma nonostante qualche difficoltà avevo iniziato la rimonta quando a due giri dalla fine sono scivolato in un canale. Sono riuscito però a ripartire molto velocemente facendo tutto il possibile. Sono soddisfatto perché abbiamo fatto tutto il possibile chiudendo la giornata al 3° posto delle selettive e 5° della giornata”.

Le finali si disputeranno a Giugno a Chieve in provincia di Cremona e a Settembre a Esanatoglia in provincia di Macerata. “E’ stato un fine settimana intenso, che ci ha visti impegnati su 3 fronti (Selettive Campionato Italiano Motocross, Gara super moto ed allenamento degli altri piloti)-ha dichiarato il Team Manager della Virtus Racing Team Fabio D’Annunzio- Sono soddisfatto dei risultati raggiunti dai ragazzi e del loro impegno. Ringraziamo gli sponsor per il prezioso contributo e tutte le persone che collaborano a questo progetto sportivo”.

Top News