Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 14 Giugno 2021 16:45

Pescara, Gelati letterari fino al 12 agosto.

Scritto da redenz

Giovedì 10 giugno, alle ore 20,30, sulla terrazza del complesso balneare “La Playa”, piazza Le laudi, 2 a Pescara, si è inaugurata la 20a Edizione di “Gelati Letterari”, organizzata dall’Associazione Culturale “I Borghi della Riviera Dannunziana” con la collaborazione di “Tabula fati”, “Gruppo Editoriale Abruzzese” e “Edizioni Solfanelli”.

A presentare la serata Antonio Fagnani, Anna Maria Pierdomenico e Leonardo Paglialonga. Gli Autori che hanno proposto le loro nuove pubblicazioni sono: Carlo Maria Marchi con “Studio psico-pedagogico sulle persone private di libertà” (Tabula fati) presentato da Dario Lauterio, Fabrizio Cordoano con “L’architetto di Porsenna” (Solfanelli) da Manola Di Tullio, Maria Elena Cialente con “Il Theridion triste” (Tabula fati) da Andrea La Rovere, Patrizia Tocci con “Alfabeti. Le parole di Dante” (Tabula fati) da Giancarlo Giuliani.

La manifestazione è stata introdotta dalla rubrica “Arte a la Playa”, che giunge alla Seconda Edizione, in cui il direttore artistico Leonardo Paglialonga ha conversato con il pittore Roberto di Giampaolo, Presidente dell’Associazione Artisti Abruzzesi “Lejo”. Alcune sue opere possono essere ammirate fino al 16 giugno all’interno dei locali dello stabilimento. La serata è stata “illuminata” dalle lampade artistiche pensate e create da Antonio Fagnani durante il lockdown.

La kermesse, che andrà avanti ogni giovedì sera fino al 12 agosto, si svolge con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara.