Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 13 Luglio 2021 10:29

Carlandrea Falcone, un sogno chiamato Montesilvano: il pontile farebbe la differenza!

Scritto da Angela Curatolo

"Tutte le città turistiche di mare storiche e famose hanno un pontile che fa la differenza".

Carlandrea Falcone, imprenditore e curatore del marketing nella premiata ditta dolciaria omonima, regina indiscussa dei Cantucci, che esporta in tutto il mondo, non ha dubbi, "ci vuole un tratto distintivo nella città di Montesilvano e una costruzione così potrebbe portare solo lustro, interesse e apprezzamenti per il Comune".

"Se ci pensiamo Forte dei Marmi, come le vicine Francavilla a mare e Roseto, sono conosciute per quel lungo pontile sul mare che permette di passeggiare, farsi foto, incontrarsi e vivere la socialità all'aria di mare, una bellissima cartolina." Fa notare il coordinatore cittadino di Forza Italia: "Sarebbe una bella mossa per il turismo quella di investire su una struttura simile, le persone sono sicuro accoglierebbero di buon grado questa scelta".

Invita a riflettere le competenti autorità politiche: "Una volta costruito un luogo così, si dovrebbe ammettere, a cose fatte, di quanto sia irrinunciabile."

In effetti il già presidente della commissione commercio, durante l'amministrazione Maragno, nonostante gli impegni professionali, è riuscito a dedicarsi all'attività politica mettendo sul piatto idee, che poste in atto hanno fatto fare un balzo in avanti al turismo.

Questa è storia!

Se pensiamo all'isola pedonale, a cui ha contribuito per la realizzazione, agli orti urbani, che ancora oggi fanno felici 32 famiglie, e al fatto che fu lui a promuovere il nome Dean Martin per il Palacongresso, schierandosi avverso la gestione esterna, oggi unica struttura cittadina a disposizione per le attività pubbliche, Carlandrea Falcone ha sempre dimostrato di avere buone idee e di aver contribuito attivamente ad alzare il livello turistico con le sue proposte.

"Dean Martin ha origini montesilvanese, suo padre era montesilvanese, merita di essere simbolo della città, di crederci. Un personaggio di fama planetaria per noi è un orgoglio." Poi aggiunge, "A Pacentro per 4 generazioni di discendenza con Madonna hanno fatto tante di quelle celebrazioni".

A differenza della maggior parte dei politici che adottano quel tipico atteggiamento, tanto in voga oggi, guidato dal protagonismo, Falcone mostra classe, condivisione di idee e riservatezza, continua la lotta per il suo sogno chiamato Montesilvano, insiste nel proporre le sue idee per il turismo e nel far ragionare le Istituzioni politiche preposte che un pontile farebbe sì la differenza.