Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 20 Luglio 2021 10:52

Premio Eccellenze Italiche di Casa Ovidio

Scritto da rednez

Alla cerimonia conclusiva del Premio Eccellenze Italiche di Casa Ovidio, ospitato nello splendido Auditorium della SS Annunziata di Sulmona, non sono mancati momenti di sincera commozione da parte dei vincitori, emozionati per il conferimento del premio, che per molti rappresenta un nuovo inizio -post pandemia- e per altri la voglia a fare sempre meglio il proprio lavoro.

L'evento che si fregia dell’alto patrocinio della Regione Abruzzo, del comune di Sulmona e delle associazioni culturali Sandro Pertini ed Editori Abruzzesi, ha visto salire sul palco aziende meritevoli per l'eccellenza dei propri prodotti. Ogni attestato, firmato dal sindaco Annamaria Casini, dall’assessore alla cultura Manuela Cozzi, dall'assessore Regionale alla Cultura, turismo e attività produttive, Daniele D'Amario e dall'organizzazione Italia è… è stato consegnato alle aziende: Museo confetti Pelino, F.lli Rovo carni e salumi, F.lli Nurzia torrone, Nonna Ina la mortadella di Campotosto, Az. Agr. Sciore “Alla casa vecchia”, Aveia Ars, Antica Casa Vitivinicola Italo Pietrantonj, I Luchi Eccellenze, Az. Agricola Nero Peligno, caseificio Terrantica, D’Aloisio Noleggi, frantoio Della Valle, Spinelli conserve alimentari, vini Terzini, Il Norcino salumi, agriturismo Immacolata Ranch, Az. Agricola Amoroso miele, gelateria Di Silvio, Azienda Agr. Guferia, Az. Agricola Colle Della Selva, pastificio La Fraiola, TechnoGarage, caseificio Il Tratturo, Residenza per Anziani Tollo, Le Radici Del Gusto, Giuseppe Battista pasta, Consorzio Aglio rosso di Sulmona. A ricevere il premio anche la storica emittente televisiva del territorio ONDA TV. Un premio speciale per la cultura è stato consegnato al dottor Giovanni Maria D'Amario medico biologo, nonché fondatore della società di tossicologia Abruzzo-Molise e delegato dell'Accademia Italiana della Cucina, e, al professor Domenico Taglieri, Fondatore della Casa dei Diritti del Cittadino, presidente della Fondazione Carispaq e presidente onorario della giostra cavalleresca di Sulmona. Le opere del Maestro Strozzieri, sono state donate agli ospiti tra cui l'assessore alla cultura Manuela Cozzi, rimasta piacevolmente sorpresa del dono ricevuto. Tra i premianti Veltra Casasanta Muffo, Gaetano Trigilio, Massimo Di Prospero, Cinzia Mattioli. La mattinata si è conclusa con un omaggio a Ovidio. Gli artisti, Bianca D’Amore, soprano; Donato Angelosante Junior, voce recitante e Orietta Cipriani pianista, si sono esibiti con “Raccontando i miti… spettacolo sulle Metamorfosi di Ovidio”.