Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 12 Gennaio 2022 12:30

Pianella, centro vaccinale di 250mila euro usato da ASl una tantum. Filippone: sindaco si faccia sentire!

Scritto da redenz

Filippone: sempre chiuso aperto solo in alcuni giorni di “Open Day”, come il prossimo 15 gennaio

"Il Centro Vaccinazioni di Pianella, finanziato dal Governo Italiano con fondi Covid-19 per €. 250.000 realizzato dal Comune di Pianella, non viene utilizzato dalla ASL di Pescara, ma solo una tantum in alcuni giorni di fine settimana, con l’apporto dei volontari della Croce Rossa, Protezione Civile e alcuni Medici di famiglia".

A segnalarlo è il consigliere comunale di opposizione Gianni Filippone che chiede al Sindaco Sandro Marinelli "di fare urgentemente, una richiesta alla ASL di Pescara per utilizzare e mettere in funzione il Centro Vaccinazioni di Pianella, in quanto sono stati spesi dei soldi pubblici per realizzarlo proprio per le vaccinazioni!"

Filippone ricorda che il Centro Vaccinazioni di Pianella fu inaugurato il 1° Marzo 2021, con taglio del nastro alla presenza dei massini dirigenti della Sanità Regionale Assessore Nicoletta Verì e il Direttore generale della ASL di Pescara Dott. Vincenzo Ciamponi. (vedi foto allegate).

Commenta poi, "Invece nel corso dell’anno 2021 fino ad oggi, abbiamo assistito ad un uso molto limitato della struttura, inizialmente solo per le categorie fragili, poi anche per tutti gli altri ma solo in alcuni giorni di fine settimana, pertanto dopo quasi un anno, alla luce dei fatti, si può affermare pubblicamente che i fondi specifici (€.250.000) non sono stati utilizzati in modo utile ed efficiente per lo scopo come era previsto, cioè per combattere seriamente la pandemia Covid-19 con vaccinazioni di massa diffuse sul territorio, il più vicino possibile alla cittadinanza." Riferisce che "I fondi richiesti dal Comune di Pianella sono stati erogati dal Governo proprio per costruire ex novo un Centro Vaccinazioni, nessuno vede che è sempre chiuso e non utilizzato per tutta la settimana, ma solo in alcuni giorni di “Open Day”, come il prossimo 15 gennaio (solo con 300 vaccini disponibili). I cittadini di Pianella invitati a prenotarsi sul portale della Regione Abruzzo o su quello delle Poste Italiane, i quali vengono indirizzati nei centri di Pescara, Città S. Angelo, Chieti e Penne o in altri centri provinciali, rimangono stupiti e sorpresi di fronte al fatto che hanno un Centro Vaccinazioni vicino casa chiuso, mentre devono fare diversi chilometri per recarsi nei centri vaccinali indicati dal sistema."

Spiega, "Infatti diversi cittadini di Pianella attendono da molto tempo che il Sindaco Marinelli si faccia sentire inviando un sollecito o una richiesta ufficiale alla ASL di Pescara per utilizzare il Centro Vaccinazioni di Pianella, non solo per i Pianellesi ma anche a servizio degli abitanti dei paesi limitrofi dell’area collinare e pedemontana..."

 

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743