Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Venerdì, 08 Aprile 2022 11:51

5 consigli per curare la tua auto

Scritto da rednz

L’auto è diventata uno strumento indispensabile per tutti coloro che hanno necessità di spostarsi in città o fuori città e non vogliono servirsi dei mezzi pubblici.

Molti di coloro che ne acquistano una, cercano un modo per conservarla il più al lungo possibile, magari utilizzano i tappeti auto per preservare la moquette, o portandola a lavaggio tutte le settimane. Ecco perché abbiamo voluto elencare per te 5 consigli che ti possano aiutare a creare la giusta cura per la tua auto.

Fai la manutenzione

Per curare come si deve la tua auto fai manutenzione, magari seguendo i consigli di un meccanico di fiducia o leggendo con attenzione il manuale d’uso. Cerca di fare per tempo il cambio d’olio, di portare l’auto a revisione nel periodo stabilito e di controllare la tenuta degli pneumatici. Prevenendo così ogni possibile danno, permetterai alla tua macchina di rimanere nel clou della sua vitalità.

Affidati ad un meccanico di fiducia

Per far sì che la tua auto mantenga il suo aspetto sempre pimpante, sia fuori che dentro, devi avere un meccanico di fiducia. Occorre un professionista che faccia i tuoi interessi, che abbia un’officina degna della tua auto e che offra servizi di grande qualità. Se non ne hai ancora uno puoi chiedere ad amici o a parenti di consigliarti qualcuno che sia all’altezza delle sue aspettative e che non abbia nemmeno prezzi troppo alti. Spiega al meccanico di cosa hai bisogno e chiedigli in che modo consiglia di preservare la salubrità della tua vettura.

Non limitare il budget

Gestire l’auto comporta una spesa. Per quanto possa essere difficile muovere certe cifre, ti consigliamo di evitare riparazioni e manutenzioni presso pseudo professionisti che intervengono sull’auto a cifre troppo basse. Piuttosto ogni mese cerca di conservare qualche euro in un salvadanaio da destinare poi alla riparazione o alla manutenzione della auto. Così facendo limiti i danni e curerai quando necessario la tua auto.

Ovviamente provvedi a riparare l’auto laddove conviene. Se si tratta di un modello molto vecchiotto, che magari ha un attuale valore commerciale di mille euro e richiede interventi pari al doppio, fatti due conti e opta per l’acquisto di una nuova vettura. Così facendo sarai più contento e sicuramente potrai avere un’auto più nuova (e quindi tenuta molto meglio) con cui spostarti.

Lava spesso la tua auto

Una buona cura della tua auto passa anche per il lavaggio. Non solo la vernice ben curata permette alla macchina di apparire prestante, ma protegge anche il metallo sotto. Per tale ragione dovresti andare al lavaggio almeno una volta a settimana, per liberare la superficie da resti di resina, polvere, polline, escrementi di uccelli e così via. Ti suggeriamo altresì di passare la cera tre volte l’anno. Così facendo conserverai l’auto nel tempo-

Quando lavi l’auto apri il cofano, le portiere e il portabagagli, così da rendere più veloce l’asciugatura. I residui d’acqua vanno poi tolti con un panno asciutto (se l’acqua penetra nel metallo arrugginisce le giunture). Ricorda di togliere anche residui di olio e polvere da sotto il cofano. Per il motore, lavalo così da garantirgli vita lunga.

Oggi si rompe, domani ripari

Quando qualcosa dell’auto si guasta è buona norma riparare nel più breve tempo possibile. Se trascuri un piccolo buco nella tappezzeria o qualche filo appeso, col tempo la tua auto diverrà un rottame. Ecco perché non appena si evince il danno devi aggiustare, perché eviterai che se ne accavallino di peggiori.

Da questo punto di vista informati anche su come intervenire tempestivamente sull’auto, magari leggendo qua e là sul web o chiedendo ad esperti del settore.



chiacchiere da ape

Top News