Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 14 Aprile 2022 16:56

Lo Snals primo sindacato della provincia de L’Aquila

Scritto da rednez

Grande soddisfazione di Maria Rosaria Lupi, segretaria provinciale, per i risultati nel rinnovo delle RSU

E’ lo Snals il primo sindacato della provincia de L’Aquila. A dirlo sono i numeri che, impietosamente, certificano una netta superiorità in termini di consensi della prestigiosa sigla sindacale autonoma, all’indomani delle elezioni per il rinnovo delle RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie).

“Le elezioni del comparto scuola per il rinnovo delle rappresentanze sindacali che si sono svolte il 5-6 e 7 aprile”, comincia con una certa soddisfazione la Segretaria Provinciale Maria Rosaria Lupi, “hanno visto la netta vittoria dello Snals-Confsal che, per la quarta volta consecutiva, si conferma il primo sindacato della provincia dell’Aquila. Con il 42,23% dei voti e la conquista di ben 64 seggi lo Snals-Confsal ha distanziato di parecchi punti percentuali la Cisl, che si è fermata allo 26,71%, e la FLCCGIL, che ha ottenuto il 12,94%. Se si considerano i risultati delle elezioni in termini assoluti”, prosegue la Lupi,” la vittoria della Snals-Confsal assume dimensioni ancora più significative in quanto i voti totali hanno raggiunto quota 2.330 contro i 1866 del 2018. L’esito di queste elezioni rappresenta la conferma che il lavoro svolto con passione e spirito di sacrificio viene puntualmente ricompensato. D’altra parte, la capillare presenza sul territorio e la costante attenzione rivolta ai complessi problemi della scuola erano già state riconosciute e premiate dal sensibile aumento del numero degli iscritti allo Snals Confsal. Il risultato elettorale”, conclude la segretaria provinciale de L’Aquila,” ci rende ancora più orgogliosi e costituisce un ulteriore stimolo ad agire con sempre maggiore determinazione e concretezza. Il ringraziamento va a tutti i 162 candidati, ai componenti delle commissioni elettorali e dei seggi e a quanti si sono adoperati offrendo una disinteressata e fattiva collaborazione”