Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Mercoledì, 06 Luglio 2022 17:20

Caldo e afa verranno spazzati via tra giovedì e venerdì

Scritto da rednez

giovedì assisteremo ad un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

Il promontorio di alta pressione di matrice nord africana che, da diverse settimane ormai, continua a favorire temperature molto elevate su gran parte delle nostre regioni peninsulari, tenderà gradualmente ad attenuarsi a partire dalle prossime ore e, di conseguenza, l'instabilità tornerà ad intensificarsi lungo la dorsale appenninica e sul settore adriatico, specie nel pomeriggio-sera, con probabili temporali in estensione dalle zone appenniniche verso il settore orientale delle nostre regioni. Tra giovedì e venerdì, inoltre, il rafforzamento dell'Anticiclone delle Azzorre sull'Europa occidentale e sul vicino Atlantico, favorirà la discesa di masse d'aria fresca verso la nostra penisola che provocheranno la formazione di forti temporali sulle Marche, sull'Abruzzo, sul Molise e sulla Puglia, con forti raffiche di vento e possibili grandinate. Nel fine settimana assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche ma con temperature che si porteranno anche al disotto delle medie stagionali e venti settentrionali che continueranno ad interessare gran parte delle regioni adriatiche.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso, specie al mattino, mentre nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio sono attesi annuvolamenti lungo la dorsale appenninica con rovesci e manifestazioni temporalesche che potranno estendersi verso l'Aquilano, la Valle Peligna e sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Non si escludono fenomeni di moderata intensità, in attenuazione in serata e in nottata. Nella giornata di giovedì assisteremo ad un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto nel pomeriggio-sera e in nottata con elevata probabilità di temporali di forte intensità, specie sul settore adriatico e sulle zone montuose. Temperature: In lieve diminuzione rispetto ai giorni scorsi, tuttavia il caldo e l'afa verranno spazzati via soprattutto tra giovedì e venerdì. Venti: Deboli dai quadranti nord-orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera. Mare: Poco mosso al mattino con moto ondoso in aumento dalla tarda mattinata.

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743