Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Mercoledì, 07 Settembre 2022 18:48

Bubù taggh(e)te. Ritorna il programma di Angela Curatolo alla ricerca di cose sorprendenti.

Sulla web radio rtradioterapia.it, ideato e condotto da Angela Curatolo, alla regia Giulio Berghella riprende il 9 settembre alle ore 16.

Vampiri e mutaforma abruzzesi raccontati dalla prof.ssa Nicoletta Camilla Travaglini, autrice di libri sulle Fate e streghe in Abruzzo e Il passaggio del Graal in Abruzzo, un aprofondimento allaluce del ritrovamento in Polonia di uno scheletro di vampira.

Bubù taggh(e)te ospita, per la prima puntata della seconda stagione, il performer, attore e filmaker pescarese Flavio Sciolè, vincitore di premi come il premio del pubblico (Audience Choice Award) al Burnt Video Art and Experimental Film Festival di Montreal (Canada), in ottobre 2021, con 'Agnus Dei 70’. Unico regista italiano su 86 film al One Shot International Short Film Festival, in Armenia, giugno 2022. Semifinalista al New York Cinematography AWARDS (USA), 2021. Inserito nel "Tribute/Portrait to women artists" film collettivo organizzato da Femlink.org. Il suo segmento è un omaggio ad Artemisia Gentileschi. Al Macro di Roma si è svolta una sua retrospettiva di otto ore.

Torna Massimo Liberatore, editore estemporaneo e scrittore autore de ‘E le stelle stanno a guardare’ una tenera storia sull’amore ambientata nel dopo guerra in Abruzzo.

Giulia D’Anteo, fotografa allieva di Gianni Iovacchini, presenta la sua mostra al Porto di Pescara.

Ritorna Beniamino Cardines, ospite fisso di Bubù taggh(e)te, in collegamento da Venezia. In nomination per lo scrittore dell’anno 2022-23, parlerà delle casalinghe alla Biennale dal suo libro Le teologie delle casalinghe.

Angela Curatolo leggerà i Bubù taggh(e)te freschi della settimana.

La trasmissione è alle 16 di venerdì 9.

Scarica l'app di www.rtradioterapia.it

La radio può essere ascoltata dalla pagine del www.giornaledimontesilvano.com e www.zaffiromagazine.com




chiacchiere da ape