Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Martedì, 22 Novembre 2022 14:23

Teramo, presidio sotto la Prefettura per chiedere bonus sociale acqua

Scritto da rednez

Casa del Popolo di Teramo: "pretendiamo che le bollette tornino ai livelli di pre-pandemia e pre-guerra" - manifestazione mercoledì 23 novembre, alle ore 18:30

Casa del Popolo di Teramo annuncia manifestazione sotto la Prefettura di Teramo per chiedere il bonus acqua.

Attraverso la campagna "Noi non paghiamo" rivendichiamo di tassare gli extra profitti delle multinazionali che si stanno arricchendo sulla nostra pelle e pretendiamo che le bollette tornino ai livelli di pre-pandemia e pre-guerra La lotta ci porterà forse ad ottenere qualcosa a livello nazionale ma sin da subito dobbiamo agire nel locale. Se è vero che per la luce e il gas il bonus viene applicato automaticamente, per l'acqua non lo è. Sappiamo che la Ruzzo Reti non applica dal 2021 il bonus sociale acqua, che permetterebbe di ridurre notevolmente la bolletta a chi ha isee inferiore a 8265 euro. Il problema è esclusivamente, da come abbiamo appurato dalle mail inviate ad alcuni utenti, in seno all'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (A.R.E.R.A.) che dovrebbe dare via libera al finanziamento del bonus.

Quindi saremo domani, mercoledì 23 novembre, alle ore 18:30 in Largo San Matteo, sotto alla Prefettura di Teramo, per pretendere risposte immediate a questa mancanza. Il prefetto ha l'obbligo di verificare tali ritardi e a cosa sono dovuti e di adoperarsi per sbloccare tale situazione.

chiacchiere da ape