Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Mercoledì, 26 Luglio 2023 19:08

Atri, dal 29 luglio 4 Festival e 34 concerti

Primo concerto in programma il 29 luglio 2023 al MusicAtrinFestival (MAF 2023) quattro Festival in successione che fino al 28 agosto, con 34 concerti, allieteranno le serate nella città ducale, tutte patrocinate dall’Amministrazione Comunale.

Oltre all’Atri Music Camp, tornano infatti l’Atri Blues Festival, Periferie Sonore e il Festival Internazionale Duchi d’Acquaviva. Nel mezzo altri appuntamenti musicali elencati nel dettaglio nel dépliant Cultura in Eventi 2023. In particolare per l’Atri Music Camp, nel Belvedere Domenico Martella il 29 luglio ci sarà una jam session; il 30 luglio è in programma il concerto del Christian Mascetta Trio nel Cortile di Palazzo Acquaviva, stessa location anche per gli altri appuntamenti: il 31 luglio con il concerto del No: Fly quartet e il primo agosto con il concerto conclusivo degli allievi. Tutte le serate inizieranno alle 21,30.

L’Atri Blues Festival in programma in Piazza Duchi Acquaviva alle 21,30 inizierà il 4 agosto con il Dirty Soul Blues Band Maxie - Freeman B. Band (SV); si proseguirà il 5 agosto con l’Acoustic Duo (M. Matt N. Cecchini) e Giles Robson (USA - UK) per terminare il 6 agosto con Morrison Alive - Ceck Franceschetti & The Stompers. Il Festival Internazionale Duchi d’Acquaviva alla sua XXIV prenderà il via l’8 agosto alle 21,15 nella Chiesa di San Giovanni Battista con un récital organistico in collaborazione con Abruzzo Organ Festival.  Il protagonista sarà Matteo Imbruno con l’organo.

Il 10 agosto alle 21 nella Cattedrale Santa Maria Assunta ci sarà l’iniziativa “Tra sacro e profano” con l’Orchestra da Camera "Duchi d’Acquaviva" e Claude Delangle al sassofono, Simone Di Meo all’organo, Andrea Oliva al flauto, Giuseppe Orsini alla tromba diretti dal M° Nataliya Gonchak, in collaborazione con La Riccitelli di Teramo. Gli altri appuntamenti in programma ci saranno iogni sera dal 12 al 15 agosto.

Il 17 agosto alle 22 nel Teatro Comunale è in programma “Suoni e racconti per Ennio Morricone” con Mike Applebaum, alla tromba e Lucia Antonacci, all’arpa (il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro).

Il 18 agosto alle 19,30 nella Riserva Regionale dei Calanchi di Atri ci sarà “Il clarinetto tra classica e jazz” con Gabriele Mirabassi e la classe di clarinetto in collaborazione con Riserva Naturale Regionale Oasi WWF Calanchi di Atri. Concerti ogni sera dal 20 al 28 agosto, quando alle 21,15 nel Teatro Comunale ci sarà il concerto conclusivo: “Note d’estate per Maria Callas” con l’Ensamble Duchi d’Acquaviva e la classe di canto dei Maestri Patrizia Orciani, Carlo Barricelli, Carlos Morejano e Dragan Babic (Biglietto 5 euro).

Il Festival è organizzato dall’Associazione Amici della Musica 2000 con la direzione artistica di Algino Battistini.

Periferie Sonore si svolgerà nel Parcheggio Illuminati in via Sant’Ilario dalle 20,45 e inizierà il 23 agosto con i Morgana Blues e Jane Jeresa, il 24 agosto sul palco ci saranno il Fulvio Feliçiano Trio e Novalia.

Il 25 agosto si esibiranno i Pepper and the Jellies, Leon Beal and Luca Giordano. Il 26 agosto alle 20,45 sul palco Samantha Cooper e l’Alexian Group. L’iniziativa è a cura dell’Associazione Sinergie Moderne.

chiacchiere da ape