Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Martedì, 07 Novembre 2023 16:50

Avezzano. Arresto in flagranza di due soggetti per cocaina e soldi.

La Guardia di Finanza: contrasto quotidiano alla diffusione delle droghe, alla repressione del traffico di stupefacenti che, oltre ad arrecare irreversibili danni psico-fisici a chi ne fa uso, consente enormi guadagni a soggetti senza scrupoli.

La Compagnia della Guardia di Finanza di Avezzano diretta dal Cap. Francesco Mattiace, costantemente attiva nel settore del contrasto al traffico e allo spaccio di stupefacenti ha arrestato in flagranza di reato un soggetto di nazionalità magrebina per spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante un servizio di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, sottoponevano a controllo un’autovettura con a bordo due soggetti che dai primi accertamenti risultava gravata da fermo amministrativo. Alla vista dei finanzieri l’autista dell’autovettura mostrava sin da subito segni di nervosismo che insospettivano i militari operanti, che decidevano di approfondire il controllo.

La perquisizione effettuata sul veicolo consentiva di individuare un borsello contenente un involucro in cellophane con all’interno grammi 46 di sostanza stupefacente tipo cocaina e una somma di denaro pari a € 100,00. Pertanto la perquisizione veniva estesa anche all’abitazione all’interno della quale i militari rinvenivano ulteriori grammi 400 di sostanza stupefacente tipo hashish oltre ad un coltello da cucina utilizzato per il taglio dello stesso.

Dell’operato veniva informata la Procura della Repubblica di Avezzano che, nella persona del Sost. Proc. Dott. Ugo Timpano, disponeva l’arresto e il trasferimento presso il carcere di Avezzano (AQ) a disposizione dell’A.G. L’attività posta in essere conferma il costante impegno delle Fiamme Gialle e della Compagnia di Avezzano nel contrasto quotidiano alla diffusione delle droghe, alla repressione del traffico di stupefacenti che, oltre ad arrecare irreversibili danni psico-fisici a chi ne fa uso, consente enormi guadagni a soggetti senza scrupoli.

chiacchiere da ape