Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Venerdì, 01 Marzo 2024 10:57

Marzo 2024: eventi, spettacoli, concerti e cultura in Abruzzo

Gli eventi di Marzo 2024, teatro, spettacolo, incontri, libri e mostre in Abruzzo di Marzo. Pagina in aggiornamento continuo.

Il Mercoledì alle 18 e il venerdì alle 16 su www.rtradioterapia.it c'è Bubù tagghete con Angela Curatolo e Giulio Berghella.

  Mammut al Castello Cinquecentesco aperto a Pasqua

In occasione delle festività pasquali, il 31 marzo e il 1° aprile 2024, le due sedi del Museo Nazionale d’Abruzzo saranno aperte al pubblico con le consuete modalità di ingresso. Biglietto unico per entrambe le sedi. MuNDA – via Tancredi da Pentima, di fronte alle 99 cannelle orario 8.30/19.30. Ultima entrata ore 19.00. La Sala francescana è stata allestita temporaneamente con 14 disegni provenienti dalla donazione di un collezionista privato, in memoria di Carmela Gaeta, in dialogo con i sette dipinti su tela di Giulio Cesare e Francesco Bedeschini delle collezioni del MuNDA. Questo permetterà la manutenzione straordinaria delle opere che erano esposte nella Sala francescana in previsione della loro futura esposizione negli spazi restaurati del Castello cinquecentesco. L'esposizione è corredata di stampe tattili 3D con descrizioni fruibili tramite QrCode e Braille e di due video realizzati in occasione della mostra, appena conclusa, “ Giulio Cesare e Francesco Bedeschini. Disegno e invenzione all’Aquila nel Seicento” da Altair4 Multimedia. Il Mammut al Castello Cinquecentesco sarà aperto dalle 9.30 alle 18.30. Ultima entrata ore 18.00 Biglietto fino al 31 marzo: intero 4 €; ridotto 2 € per la fascia d’età 18-25 anni , gratuito al di sotto dei 18 anni. Da lunedì 1° aprile nuove tariffe : intero: 7 €, ridotto: 2 € (dai 18 ai 25 anni), gratuito al di sotto dei 18 anni I biglietti di accesso al Museo Nazionale d’Abruzzo possono essere acquistati direttamente in biglietteria, sul portale dei Musei italiani al link www.museiitaliani.it o sull’app Musei Italiani. Prenotazione obbligatoria per gruppi costituiti da più di 20 persone all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Not(t)e d’amore”.

Concerto dei “Solisti dell’Orchestra Benedetto Croce”, domani, 29 marzo, al Kursaal. L’iniziativa dell’ Associazione Obiettivo Giulia_Nova” con il Patrocinio dell’ Amministrazione Comunale. Eseguiranno brani di Mozart, Bach, Piovani, Piazzolla, Morricone, i “Solisti dell’Orchestra Benedetto Croce”, che si esibiranno domani alle 21, nel palazzo Kursaal. Organizzato dall’ associazione “Obiettivo Giulia_ Nova” con il Patrocinio del Comune, il concerto per archi “Not(t)e d’amore” è di assoluto rilievo e promette grandi emozioni. Indiscusso il valore degli strumentisti: Renato Marchese (violino), Paola Ferella (violino), Alessandro Ascani (viola), Giuliano De Angelis, direttore artistico del Teatro Lirico di Milano (violoncello). Inizio ore 21. Ingresso libero.

 

Immenso Sakamoto per pianoforte

Il 28 marzo 2024 ricorre un Anno esatto dalla scomparsa del grande compositore Ruiychi Sakamoto. L'Associazione Giappone Abruzzo L'Aquila ha scelto l'artista Maria Gabriella Castiglione per fare un importante concerto monografico, ore 19 proprio nel Teatro Gapponese Shigeru Ban annesso al Conservatorio dell' Aquila. 22 brani originali di Sakamoto emozionerà tutti i presenti. GIAPPONE a 360 gradi. Immenso Sakamoto per pianoforte solo come lui stesso suona e ci ha lasciato in eredità con il docufilm OPUS presentato alla biennale di Venezia nel settembre 2023.

§§§§§§§

L'Aquila, Solisti aquilani, cncerto musiche secolo scorso.

Un salto di due secoli rispetto al precedente appuntamento con Musica per la città, la rassegna allestita nel capoluogo regionale dai Solisti Aquilani, porta l’ascoltatore nel Novecento. Mercoledì 27 marzo alle 18, nell’auditorium del Parco, il giovane direttore Joonas Pitkänen, vincitore della quarta edizione dell’International Conducting Competition Città di Brescia 2023 - Giancarlo Facchinetti, sarà sul podio per un programma dedicato alla musica del secolo scorso. I Solisti Aquilani si avvalgono della direzione artistica di Maurizio Cocciolito.  

Solisti aquilani.

Una immersione in un secolo, il diciottesimo, che ha visto la fondazione delle basi musicali dell’Occidente. Vivaldi, Händel, Bach e Mozart sono i nomi più scintillanti di quell’epoca e nel concerto dei Solisti Aquilani di domani, venerdì 22 marzo alle 18, nell’auditorium del Parco, si potranno ascoltare, insieme ad altri autori, nella rassegna Musica per la città.

Ospiti dell’orchestra saranno il direttore e cembalista Ton Koopman e la cembalista Tini Mathot.

I Solisti Aquilani si avvalgono della direzione artistica di Maurizio Cocciolito.

 Lo straordinario talento pianistico di Nicolò Cafaro in concerto a Pescara

Venerdì 22 marzo 2024, il pianista vincitore del Premio Venezia 2022 si esibirà nella stagione musicale della Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" in un programma di musiche di Chopin, Busoni e Rachmanino. La stagione musicale della Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" prosegue con il recital pianistico di Nicolò Cafaro. Il programma prevede pagine di Frederic Chopin, Ferruccio Busoni e Sergej Rachmaninov. Il concerto si terrà al Teatro Massimo di Pescara con inizio alle ore 21 e viene organizzato all'interno del Progetto Circolazione Musicale in Italia del CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 20 euro.

“Un delicato preludio di primavera”.

Musiche di Debussy, Faurè, Tosti, Verdi e Puccini, in “Note di Primavera”, tradizionale concerto di marzo promosso dall' associazione Nota Fulgens. L’evento in programma per domenica 24 marzo, al Kursaal.  Ingresso libero.

 

 

In cerca di uova.

Il Città Sant’Angelo Village Outlet organizza, nei weekend che anticipano la Pasqua, tre giornate di evento ispirate alla tradizione newyorkese della caccia al tesoro di Pasqua. Sabato 23, domenica 24 e sabato 30 marzo dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00, bambini, ragazzi e le loro famiglie potranno divertirsi per le strade dell’Outlet alla ricerca di tante dolci sorprese

Artisti per il Matta – Pescara Presenta lo spettacolo EWA

La rassegna MATTA IN SCENA 2024 RASSEGNA DI TEATRO, DANZA, MUSICA E ALTRI LINGUAGGI Promossa da Artisti per il Matta – Pescara Presenta lo spettacolo EWA SABATO 23 MARZO 2024 ORE 21 | SPAZIO MATTA Nuovo appuntamento per Matta in scena, rassegna di teatro, danza, musica e altri linguaggi, giunta alla nona edizione, promossa da Spazio Matta – rete Artisti per il Matta, all’interno del Programma per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della Città di Pescara, grazie anche al contributo della Fondazione Pescarabruzzo e in convenzione con Soci Coop Alleanza 3.0. Sabato 23 marzo la sezione Danza, a cura di Anouscka Brodacz, ospita EWA, di e con Simona Lisi, alle ore 21, allo spazio Matta, in Via Gran Sasso, 57 a Pescara

 Nuovo appuntamento proposto dall’associazione Quid.

Venerdì prossimo, 22 marzo, incontro con Veronica Galletta in Biblioteca “Bindi” per il suo ultimo libro “Pelleossa”. Si terrà venerdì prossimo, 22 marzo, alle 18, nella sala centrale della Biblioteca civica "Vincenzo Bindi" , la presentazione dell’ultimo libro della scrittrice Veronica Galletta dal titolo “Pelleossa”. L’appuntamento letterario è curato dall' associazione culturale “Quid”, con il patrocinio del Comune di Giulianova.

Le poesie della contessa Anna De Brémont a Torano Nuovo

Venerdì 22 marzo alle 21 a Torano Nuovo (nella sala consiliare) si terrà la presentazione dei Sonetti e poesie d’amore della contessa Anna De Brémont, tradotte per la prima volta in Italia da Valeria Di Felice per la collana I contemporanei del futuro. Omaggio a Giuseppe Pontiggia diretta da Roberto Michilli. 

 Ars Medica, il libro di Marco Strona

Secondo appuntamento per il Francavilla Urban Festival, la kermesse culturale ideata e diretta a Francavilla al Mare dal critico d'arte e letterario Massimo Pasqualone: mercoledì 27 marzo alle 17.30, nella biblioteca Antonio Russo presso il Museo Michetti verrà presentato il saggio storico-scientifico "Ars medica", per le edizioni Teaternum, con l'intervento di Massimo Pasqualone.  "Il cielo stellato dentro di me" della 16enne pescarese Beatrice Bonanni Di Nicola 

Alla Macondo "Il cielo stellato dentro di me" della 16enne pescarese Beatrice Bonanni Di Nicola

La Scuola Macondo di Pescara lascia la parola ai giovani ed ecco che sabato 23 marzo alle ore 18.00 ospita la presentazione del libro della 16enne pescarese Beatrice Bonanni Di Nicola, "Il cielo stellato dentro di me" (Aletheia Editore). Guardarsi allo specchio e riconoscersi per la prima volta, dopo essersi cercati nei riflessi degli altri; i traumi che insegnano; le storie di vita interrotte da rancori mai recisi; le priorità da riordinare e riscoprire, anche se (o proprio perché) scardinano le abitudini; perdere qualcuno che si dava per scontato, che non si è mai ascoltato davvero privandosi di un tesoro prezioso; la spettacolarizzazione della propria dignità fino a perderla e poi un viaggio attraverso sé stessi. 

 Le grandi opere di Armando Gioia al Museo delle Genti d'Abruzzo

Il rapporto con il segno è essenziale e intenso, un'estensione della profondità dell'anima; opere e installazioni sono spesso di grandi dimensioni, in un senso di ricerca dello spazio vitale: Armando Gioia è artista dalla magnifica lucidità espressiva. Da sabato prossimo, 23 marzo, le sue opere saranno esposte nelle sale del Museo delle Genti d'Abruzzo, in via delle Caserme a Pescara. Aquilano, 64 anni, ha con la sua terra un rapporto forte, ma allo stesso tempo sospeso, così come con tutta la realtà con la quale interagisce. Il tempo e lo spazio passano attraverso il filtro della coscienza e diventano prima gesto, poi forma e colore. Il curatore della mostra, Mariano Cipollini, ha estratto dalla produzione creativa dell'artista alcune delle opere che riassumono la qualità di un patrimonio enorme, accumulato nel corso di anni di attività intensa. Che è rappresentativo anche di una forte impronta culturale. Armando Gioia è stato uno dei protagonisti di quella grande stagione aquilana per certi versi irripetibile, che oggi è non solo ricordo ma patrimonio assoluto nel teatro, nella musica, nelle arti figurative. E questa personale sotto il titolo "La memoria del segno" offre ancora oggi uno spaccato di quegli anni. Molte opere dell'artista sono presenti in importanti collezioni private.

Pasqua dei Musei, a Giulianova, con GiocaCultura.

Sabato 23 marzo, il laboratorio creativo “Uovo a mosaico” al Museo civico archeologico. Prenotazioni entro venerdì. Quest’anno la Pasqua dei bambini, a Giulianova, si anima sabato, 23 marzo, alle ore 16.30, con GiocaCultura e il laboratorio creativo “Uovo a mosaico”. Attraverso una visita del Museo civico archeologico e l’osservazione dei reperti di pavimentazioni mosaicate dalle domus romane di Castrum Novum, i partecipanti saranno guidati a riprodurre delle uova pasquali con l’antica tecnica del mosaico. A ciascun piccolo artista saranno forniti tutti i materiali occorrenti per realizzare la propria opera. La partecipazione all’attività è riservata a bambini di età compresa tra 4 e 10 anni e ha un costo singolo di 10 euro. La prenotazione, obbligatoria, può essere effettuata entro venerdì 22 marzo chiamando il numero 0858021290 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

  “Sweet food”,  “Nduccio” presenterà la sua linea di vini agricoli biodinamici “Sott’ a La Capanne”

 “Sweet food”, degustazioni delle eccellenze e seminari sul mondo delle api nell’area Coldiretti presente alla Fiera dell’agricoltura di lanciano che aprirà i battenti per la 62esima edizione venerdì mattina per concludersi lunedì 25 marzo. Nell’area espositiva situata nel padiglione 3, la principale organizzazione di produttori parteciperà per raccontare l’importanza del cibo e del made in Italy con oltre dieci espositori e una selezione delle eccellenze territoriali, un angolo dedicato alla consulenza, uno spazio digitale in cui verranno promosse le principali tematiche per la tutela del vero agroalimentare con il coinvolgimento diretto dei visitatori della fiera e un’area di degustazione di dolci tipici da strada e vini locali. Ospite dello spazio sarà inoltre “Nduccio” che presenterà la sua linea di vini agricoli biodinamici “Sott’ a La Capanne” prodotta da BIO Cantina Orsogna: il noto cabarettista abruzzese, da sempre legato alle tradizioni locali, condurrà i visitatori in un viaggio nella tradizione più genuina, tra bevute conviviali e storie di vita quotidiana dei nostri vignaioli, raccontata con etichette storiche e la conosciuta ed apprezzata verve di “abruzzese doc”.

  Un viaggio nella vita di Molière con il "Uanmensciò" di Fabrizio Falco allo Zambra

Il 21 marzo alle ore 20.45 il Cinema Auditorium Zambra di Ortona(Ch) ospita un nuovo appuntamento con il teatro d'autore grazie all'impegno di Unaltroteatro di Arturo Scognamiglio e Lorenza Sorino: è tempo di Molière Uanmensciò scritto, diretto e interpretato da Fabrizio Falco, prodotto da Casa del Contemporaneo. Si tratta di una cavalcata entusiasmante dentro la vita di Molière. Il rapporto con i genitori, la scoperta del teatro, i suoi amori, i suoi successi e i suoi dispiaceri. Immergersi nella vita di uno dei più grandi autori e attori di tutti i tempi, diventa anche un’occasione per riflettere sull'attualità e dunque sulla condizione stessa dell’artista oggi, su com'è cambiata la società e tutto questo viene guardato con sarcasmo, ironia e un certo distacco proprio come Molière ha insegnato.

Raffaella Simoncini continua a parlar della sua esperienza, prossimo appuntamento ad Ortona

Fiera del suo traguardo al Premio Letterario Giornalistico Nadia Toffa, Raffaella Simoncini continua a parlare della propria esperienza personale racchiusa nel romanzo "Bulky" della Neo Edizioni dove racconta della malattia e dell'amicizia tra due donne accomunate da una stanza d'ospedale e dalla presa di coscienza di voler cambiare la propria vita. Il prossimo appuntamento con il viaggio nei trascorsi della giovane ma forte autrice è per il 22 marzo ad Ortona (CH) alle ore 18.30, presso la Biblioteca Comunale Diocesana "San Domenico" (via Leone Acciaiuoli,77) di Ortona, dove Raffaella dialoga con l'editore Francesco Coscioni (Neo Edizioni) e Micaela Ortolano, Responsabile Libreria Moderna di Fabulinus & Minerva; interviene inoltre Marina Vitullo, Responsabile della Biblioteca che accoglie l'evento.

I ragazzi delle stragi

 Teramo, nell’ambito della XXXII edizione del Premio Nazionale Paolo Borsellino, in occasione della “Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” il prossimo 21 marzo, alle ore 10:30 presso l’Auditorium dell’Istituto “Alessandrini” di Teramo, il comprensivo Teramo 3 “D’Alessandro”, il comprensivo di Pineto presso il teatro polifunzionale e il comprensivo di Corropoli presso il teatro comunale, saranno proiettati i due docufilm della serie “memories” coprodotta da Rai e dal Ministero degli Interni: “I ragazzi delle Scorte. Le Stragi di Capaci e Via D’Amelio” i film saranno proiettati anche al Teatro Sant’Andrea di Pescara, all’Università di Chieti e nell’Auditorium del Parco de l’Aquila.

Giornata degli autori europei e open day al Serale Aterno-Manthonè di Pescara

Il corso serale dell'Istituto Tecnico Statale Aterno-Manthonè di Pescara organizza un open day in presenza, con la partecipazione di tutte le sue classi e di alcune dei corsi diurni, per celebrare anche quest'anno la Giornata degli autori europei, promossa dall'Unione. Lunedì 25 marzo 2024, dalle 17 alle 19:30, nell'aula magna dell'istituto pescarese, in via Tiburtina, 202, dopo la presentazione dei corsi di studio per adulti con i relativi sbocchi professionali, si darà inizio alla seconda edizione della Giornata degli autori europei. L'Istituto, diretto dalla professoressa Elvira Pagliuca, con questa iniziativa "si propone di avvicinare i giovani al mondo dei libri attraverso incontri coinvolgenti con autori, traduttori e professionisti del settore, offrendo così opportunità preziose di crescita personale e collettiva". (www.erasmusplus.it) Gli studenti coinvolti dei corsi serali e delle classi III E, III H e V E dei corsi diurni, eseguiranno letture interpretative ad alta voce in varie lingue: Francese, Inglese, Italiano e Spagnolo, passando per Prévert, Kafka, García Lorca, Dickens, Joyce e altri.  

Il CLAP Museum presenta la mostra TAROCCHI E FUMETTI: L’ARTE DELL’INTRIGO VISIVO

Inaugurazione sabato 23 marzo 2024, ore 18:00 Via Nicola Fabrizi, n. 194 – Pescara INGRESSO LIBERO Sabato 23 marzo, a partire dalle ore 18:00, sarà inaugurata nella sala laboratorio del CLAP Museum di Pescara, in Via Nicola Fabrizi n. 194, una nuova mostra temporanea dal titolo “Tarocchi e fumetti: l’arte dell’intrigo visivo” realizzata dagli artisti Francesco Iacovetti e Carla Cerbaso, a cura della Fondazione Pescarabruzzo, alla presenza degli autori e del Presidente della Fondazione Nicola Mattoscio. Saranno inoltre presenti l’esperto di Tarocchi Luca Dragani e lo specialista di realtà aumentata Manuel Dominioni. 

Teramo. 20 Marzo 2024 alle 18,15 il Salotto culturale di “Prospettiva Persona”

La figura e l’opera di St. Thomas Becket, a cura di Luciana Pennelli Thomas Becket è stato un arcivescovo cattolico inglese, già Lord cancelliere di Enrico Il Plantageneta. Nel 1154 fu eletto Arcivescovo di Canterbury e Primate d'Inghilterra anche con il pieno appoggio del sovrano. Ma, pur avendo goduto da sempre dell'amicizia e dei favori della corte, non esitò ad opporsi ad alcuni articoli delle Costituzioni di Clarendon che ridimensionavano significativamente i privilegi del clero. Pago' con la vita il suo rifiuto: nel 1170, durante una funzione religiosa, quattro cavalieri fedeli al sovrano irruppero nella cattedrale assassinando Becket. Enorme fu l'emozione suscitata dal tragico evento in tutto il continente; presto Canterbury divenne meta di pellegrinaggi. Nel 1174 Papà Alessandro lll dette notizia della canonizzazione di Thomas Becket.

Popoli. Fra cièl i terr di Maria Loreta Zaino

 Verrà presentato sabato 23 marzo alle 17, nella sala polivalente Gran Guizza di Popoli, il volume Fra cièl i terr di Maria Loreta Zaino, per le edizioni Teaternum e con la prefazione del critico d'arte e letterario Massimo Pasqualone, che farà da relatore durante l'evento. L'antica parlata di Popoli, con le parole, i personaggi, gli aneddoti, costituiscono il fulcro di questo libro-

Giulianova. Caterina Carone al Kursaal, mercoledì 20 marzo, a conclusione della rassegna “Inverno d’Essai”.

La regista abruzzese interverrà prima della proiezione del suo “I limoni d’inverno”. Presente l’ assessore alla Cultura Paolo Giorgini. Sarà Caterina Carone a chiudere “Inverno d’Essai”, la rassegna cinematografica, organizzata dall’ Assessorato alla Cultura, che si è tenuta ogni mercoledì, a partire dal 14 febbraio, a palazzo Kursaal. La regista, di origini abruzzesi, interverrà mercoledì prossimo, 20 marzo, prima della proiezione del suo “I limoni d’inverno”, film con Christian De Sica e Teresa Saponangelo diretto nel 2023. Ad accoglierla, a portare i saluti istituzionali e a ringraziare il pubblico per la partecipazione costante, sarà l’assessore alla Cultura Paolo Giorgini. Dialogherà con Caterina Carone, Leonardo Persia. Si tratta di una chiusura molto attesa, che darà ai presenti la possibilità di assistere ad un film delicato e intelligente, ed insieme di ascoltare e conoscere la regista che lo ha diretto.

Ricordo di Mario Setta a due anni dalla scomparsa

- Sulmona, 25 marzo ore 17, Palazzo municipale A due anni esatti dalla scomparsa, il 25 marzo 2024 alle ore 17, nell’Aula consiliare del Comune di Sulmona sarà ricordato lo storico Mario Setta in un evento intitolato “Il coraggio di un intellettuale libero”. Nel corso dell’evento sarà anche presentato il volume “Mario Setta, testimonianze di Libertà” (Edizioni Etabeta), una significativa raccolta di scritti e articoli di Setta, curata da Goffredo Palmerini, usciti sulla stampa in Italia e sulle testate italiane all’estero, dal 2015 al 2022. 

 Un mondo a parte

Riccardo Milani e Antonio Albanese saluteranno il pubblico prima dello spettacolo in programma alle 18:45 a Montesilvano The Space Cinema offrirà a tutti gli appassionati l’imperdibile occasione di partecipare all’anteprima del film in programma sabato 23 marzo.  ANTEPRIMA all'ASTRA di Avezzano (AQ) Venerdì 22 marzo alle 20.30 e ANTEPRIMA all'ARCA di Spoltore (PE) Sabato 23 marzo alle 21.00-

Spazio Matta Teho Teardo

Nuovo appuntamento per Matta in scena, rassegna di teatro, danza, musica e altri linguaggi, giunta alla nona edizione, promossa da Spazio Matta – rete Artisti per il Matta, all’interno del Programma per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della Città di Pescara, grazie anche al contributo della Fondazione Pescarabruzzo e in convenzione con Soci Coop Alleanza 3.0. Sabato 16 marzo all'interno la sezione Musica, a cura di Flavia Massimo, ospita Teho Teardo, in concerto al buio dalle ore 21.30, allo spazio Matta, in Via Gran Sasso, 57 a Pescara Info: 327 8668760 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – ufficio stampa Paolo Ferri – 347.78.51.667

Ecomob Expo, due giorni di mobilità elettrica, sicurezza stradale e gimkana in bici per bambini e ragazzi

Il 16 e 17 marzo ecco Première Ecomob Expo, dalla collaborazione con il Centro d’Abruzzo e grazie anche al patrocinio del comune di San Giovanni Teatino Apertura del villaggio con taglio del nastro sabato mattina alle 11 Appuntamento il 16 e 17 marzo al Centro d’Abruzzo a San Giovanni Teatino con Première Ecomob Expo, anteprima della settima edizione di Ecomob Expo, il primo grande evento dedicato alla mobilità sostenibile, al turismo attivo e alla green economy. La kermesse è in programma a Pescara dal 19 al 21 aprile prossimi.

Fiera dell'Antiquariato, Collezionismo, Artigianato e prodotti tipici.

23 e 24 Marzo al Porto Turistico Marina di Pescara padiglione Becci, dopo il grande successo della prima edizione, torna la fiera dell'Antiquariato, Collezionismo, Artigianato e prodotti tipici. Organizzato da “Noi Costa Dei Trabocchi” e “Puglia Eventi” Appuntamento molto atteso; tra mobili, decoupage, oggettistica, curiosità, opere d'ingegno e prodotti tipici, ce ne sarà per tutti i gusti e per tutte le passioni.

Espositori da tutta Italia animeranno questa 2 giorni di inizio Primavera.

Gli spazi occupati saranno sia all'interno del padiglione "Becci" che nell'aria esterna dove sarà presente anche un punto ristoro. 

L'ingresso è libero e gratuito Orari: dalle  9:00 alle 20:00

 

“Gli Incanti di Partenope”

Sabato 16 marzo, ore 18.00 L’Aquila, Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”

La canzone napoletana d’autore protagonista del nuovo appuntamento della Quarantanovesima Stagione dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese sabato 16 marzo alle 18.00 all’Aquila, presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”. A portare sul palco la carica di passione e di calore che caratterizzano le canzoni firmate da Tosti, Bovio, De Curtis, Murolo e altri, saranno i professori dell’Orchestra dell’ISA diretti da Benedetto Montebello. Con loro le voci del soprano Libera Granatiero e del tenore Leonardo Gramegna. A condurre lo spettatore attraverso questo viaggio sarà Riccardo Canessa.  ICO Suoni del Sud diretta da Marco Moresco e il pianista Giuseppe Andaloro che ha firmato gli arrangiamenti, l’appuntamento in cartellone per il prossimo sabato – con replica domenica 17 marzo a Foggia - propone un emozionante viaggio nella storia e nell’anima del popolo napoletano attraverso alcune delle celebri melodie del repertorio partenopeo. La serata “Gli Incanti di Partenope” offre una carrellata di capolavori: da “Marechiare” a “O' Paese d' 'o Sole”, da “Voce 'e Notte” a “Io te vurria vasà", e ancora “Reginella”, “O Surdato 'Nnammurato”, “Torna a Surriento”, “Era de Maggio” e “Core 'Ngrato”.

 A Ceravento dal 16 marzo all’11 maggio la personale dell’artista siciliano

Una pittura figurativa intrisa di visioni, inquiete e misteriose: disegni, quasi tutti inediti, alcuni di grande formato, di recente produzione. I colori, le forme e le figure dell'artista siciliano Piero Roccasalvo RUB arrivano a Pescara, con la mostra personale "Visioni dell'Assenza". Ad ospitarla, dal 16 marzo all'11 maggio, sarà Ceravento, area di condivisione dell’arte e spazio culturale. L'evento inaugurale si svolgerà sabato 16 marzo, alle ore 18:00, alla presenza dell'artista. La mostra, poi, sarà visitabile il martedì, il mercoledì e il giovedì, dalle 17:00 alle 19:00 e il venerdì e sabato su appuntamento.

Ernyaldisko a Pescara

 18ª FIERA DEL DISCO, CD e VINILE, nuovo, usato e da collezione, a PESCARA (INGRESSO GRATUITO). Grande attesa per la Fiera del Disco, appuntamento - con ingresso gratuito - assolutamente imperdibile per gli appassionati di collezionismo, vinile e buona musica! Domani (venerdì 15), sabato 16 e domenica 17 Marzo 2024, Porto Turistico di Pescara, Padiglione “D. Becci”, Lungomare Papa Giovanni XXIII, i collezionisti e tutti coloro che amano la buona musica potranno godersi tre giornate gratuite, ricche di musica, per un viaggio attraverso la magia del vinile a 33, 45 giri, dei MIX e dei CD. Arriva l’attesissima 18ª Fiera del Disco di Pescara che sarà aperta al pubblico domani (venerdì) dalle ore 17:00 alle 20:00 e sabato e domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00, presso il Porto Turistico, al Padiglione “D. Becci” sul Lungomare Papa Giovanni XXIII.

“Quando la tua impronta diventa arte”, tracce partecipate di donne e di uomini

La performance artistica di Anna Seccia al MuMi domenica 24 alle ore 17,30. Promossa dall’associazione Kairos con Pina Rosato e dagli Stati Generali delle Donne, domenica 24 marzo ore 17,30 al Museo Michetti di Francavilla al mare, si terrà la nuova performance artistica con Anna Seccia “Quando la tua impronta diventa arte”.

Pescara. You Need Paper presenterà l’album omonimo

Biblioteca Emilia Di Nicola, via Aldo Moro 15/6 Ingresso gratuito. Sul palco il trio You Need Paper che presenterà l’album omonimo con musiche originali: Piero Delle Monache al sax Michelangelo Brandimarte al basso elettrico e Pierluigi Esposito alla batteria.

Un apribottiglie per ascoltare musica? Da oggi è possibile grazie ai QR Code e alla Uncap Records. La nuova etichetta discografica di Piero Delle Monache che inaugura il suo progetto con gli amici di sempre: Michelangelo Brandimarte e Pierluigi Esposito. You Need Paper è infatti il nome del primo album dell’etichetta, ma è anche il primo album del trio, che dopo decenni di carriere separate decide di unirsi e presentarsi ufficialmente. Il gruppo (sax, basso elettrico e batteria) suonerà dal vivo sabato pomeriggio , 16 marzo all 17 (ingresso gratuito) all’interno della rassegna Un mondo di musica, nata dall’inventiva di Giuseppe Filareto, con la direzione artistica di Roberto Di Lodovico. Appuntamento nella Biblioteca Emilia Di Nicola, in via Aldo Moro 15/6 (zona San Donato a due passi dal palasport e dal campo sportivo, ampio parcheggio).  

 

Manoppello “Paradigmi della complessità” di Silvia Elena Di Donato

La nuova raccolta poetica di Silvia Elena Di Donato a Manoppello Sabato 16 marzo alle ore 17 a Manoppello, presso la chiesa di San Lorenzo (piazza San Francesco), si terrà la presentazione della raccolta poetica “Paradigmi della complessità” di Silvia Elena Di Donato, poetessa originaria di Manoppello, edita dalla Di Felice Edizioni. A presentare l’opera, sarà la docente e critica letteraria Tonita Di Nisio, con l’intervento dell’editrice Valeria Di Felice

#DOCudì2024 festival diffuso

 #Pescara dal 28 marzo al 16 maggio 2024 Pescara ospita la undicesima edizione di #DOCudì2024 che torna ad occuparsi dei documentari prodotti negli ultimi due anni. Con il Concorso - utilizzando il modello del “festival diffuso” – propone al pubblico nell’arco di più mesi, con cadenza settimanale, la possibilità di accostarsi alle tante forme di osservazione e di indagine della realtà nelle quali si articola il linguaggio cinematografico documentaristico e nel contempo creare spazi di espressione per quegli autori e quei registi che con intelligenza e coraggio si cimentano nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea. I documentari in concorso sono stati selezionati tenendo conto non solo del tema affrontato ma anche delle loro caratteristiche strettamente cinematografiche. Anche quest’anno una sezione in concorso: PANORAMA ITALIANO dedicata ai documentari italiani più interessanti della passata stagione, che hanno partecipato a festival, presentati in sala dagli stessi registi e votati dal pubblico. La serata conclusiva, il 16 maggio, con il film “evento speciale”, una proiezione di un film d’autore con la presenza del regista, che si concluderà con l’assegnazione dei due premi finali: il PREMIO del Pubblico per il miglior documentario ed il premio miglior documentario SOCIALE.

“Il Piccolo borgo le Casette” della scrittrice Vera Iole delle Monache

Francavilla al Mare- Mercoledì 20 marzo 2024, nella Biblioteca “Antonio Russo” presso il MuMi a Francavilla al Mare, alle ore 17:30, sarà presentata la raccolta di racconti “Il Piccolo borgo le Casette” della scrittrice Vera Iole delle Monache, edito da Hatria Edizioni. Modera il critico d’arte e letterario, professor Massimo Pasqualone. Sarà presente l’autrice che firmerà le copie.   

L'orchestra La Filharmonie, diretta da Nima Keshavarzi

Venerdì 15 marzo 2024, la stagione musicale della Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" presenta l'Orchestra La Filharmonie diretta da Nima Keshavarzi con il violoncellista Enrico Bronzi. Il programma si concentra sulla musica del Settecento e prevede la Sinfonia N.4 in Re magg. di Luigi Boccherini, il Concerto n. 2 in Re magg. per violoncello ed orchestra di Franz Joseph Haydn e la Sinfonia N.29 in La magg. K.201 di Wolfgang Amadeus Mozart. Il concerto si terrà al Teatro Massimo di Pescara con inizio alle ore 21 e fa parte della tournée italiana dell'ensemble toscano organizzata all'interno del Progetto Circolazione Musicale in Italia del CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 20 euro.  

“Doping: Etica - Educazione - Diritto – Sport”

Il convegno-dibattito che anticipa la Giornata nazionale “Lo Sport che vogliamo” Venerdì 15 marzo 2024 ore 10 - Sala Consiliare di Palazzo di città Il doping riproduce infatti in ambito sportivo un concetto riconducibile all’assunzione e al consumo di sostanze proibite. Dell’azione di contrasto a questo triste fenomeno si parlerà nel corso del convegno-dibattito promosso per venerdì 15 marzo dall’Us Acli-Aps Abruzzo per lanciare la Giornata Nazionale “Lo Sport che vogliamo” e dal titolo “Doping: Etica - Educazione - Diritto – Sport”. Alla manifestazione, parteciperanno i rappresentanti istituzionali degli enti e delle organizzazioni sportive, della Asl, della Scuola, del campo medico-sportivo, delle associazioni di volontariato, il comandante del reparto Carabinieri Nas di Pescara. Il coordinamento del convegno è affidato a Francesco Bizzarri, docente universitario e Presidente del Cusi, modererà la giornalista Francesca Di Giuseppe.  

Giulianova “Inverno d’Essai”

Per “Inverno d’Essai”, domani sera, 13 marzo, al Kursaal, c’è “Close”, capolavoro del regista belga Lukas Dhont. Inizio alle 21. Ingresso libero. “Una piccola opera d’arte”, è stato definito “Close”, terzultimo film di “Inverno d’Essai”, la rassegna cinematografica organizzata dal Comune di Giulianova ed in programma tutti i mercoledì, alle 21, al Kursaal. Diretto dal belga Lukas Dhont, “Close” si è aggiudicato il Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes 2022, una candidatura all’ Oscar, una al Golden Globes, 5 agli European Film Awards. Ad essere raccontata, con equilibrio ed enorme delicatezza, è la storia dell’amicizia tra due tredicenni e dell’irrompere di un drammatico senso di colpa. Strepitosa l’interpretazione dei giovanissimi Eden Dambrine e Gustav de Waele. Di grande suggestione lo scenario naturale che fa da cornice al precipitare degli eventi. Ingresso libero.

 "Parole d'Abruzzo" a Villa Filiani a Pineto

Domani giovedì 14 marzo alle ore 17.00 l’autrice Daniela D’Alimonte presenta il grande successo "Parole d'Abruzzo" nella Sala Corneli di Villa Filiani a Pineto (TE). Dialogano con la scrittrice la Professoressa Pompea Mocciola e l'editore Mario Ianieri. La nuova serie "fucsia" sull'Abruzzo immateriale di Ianieri Edizioni targata "Comete. Scie d'Abruzzo", diretta dallo scrittore Peppe Millanta piace al pubblico di lettori ed infatti come commenta la D'Alimonte: "Sono molto soddisfatta del successo del mio volume Parole d’Abruzzo. Avevo immaginato che le parole dialettali studiate ed esaminate nella loro etimologia potessero trovare l’interesse delle persone e degli abruzzesi in particolare ma, in realtà, non mi aspettavo un riscontro come quello che sta avendo il volume. Credo sia il segno dell’amore che abbiamo per le nostre origini e per la nostra lingua materna".

Marc Copland in concerto al Kabala

Pianista statunitense si esibisce in quartetto a Pescara Giovedì 14 marzo 2024, la formazione sarà protagonista del sesto appuntamento con la rassegna alla Sala Favetta del Caffé Letterario di Pescara     Giovedì 14 marzo 2024, il quinto appuntamento con la stagione 2024 del Kabala avrà come protagonista il quartetto guidato dal pianista statunitense Marc Copland e formato dal sassofonista Robin Verheyen, dal contrabbassista Stéphan Kerecki e dal batterista Anthony Pinciotti.   Il concerto si svolge alla Sala Favetta del Caffè Letterario in Via delle Caserme. 

Teramo, il Salotto culturale di “Prospettiva Persona” 2024 parla di Mario Pomilio

Il prossimo 13 Marzo 2024 alle 18,15 il Salotto culturale di “Prospettiva Persona” 2024 (Patrocinio MIC e Fondazione Tercas) sito in Teramo - via Nicola Palma, 33 , 64100- Teramo, propone: Mario Pomilio capitò a Teramo per la prima volta nel 1951. Aveva vissuto “una stagione di esilio”, come lui stesso la definiva, a Parigi, “una città crudele per noi italiani: agli occhi del francese medio eravamo ancora quelli della pugnalata alla schiena”. Dall’interminabile paesaggio metropolitano era proiettato in uno spazio diverso, breve e domestico, tutto fasciato di colline: quello di una tipica provincia italiana con la sua dolcezza del vivere, le acredini, i sopori. In un’intensa testimonianza – il suo ultimo scritto – pubblicata sulla rivista “Il quadrilatero”, Pomilio aveva rievocato le ragioni e le emozioni che lo portarono a usare Teramo come “quinta” in due romanzi: il primo, quello d’esordio, “religioso”, L’uccello nella cupola, il secondo “laico”, La compromissione. Come due voci, due anime che Teramo riusciva a far convivere, con le sue soste al caffè, gli incontri per le strade, il corso che si popolava verso l’ora del crepuscolo, il suo stile di città centrata entro il cerchio delle sue antiche mura e della strada di circonvallazione. Due storie distinte, ma fuse insieme, garantite da un’urbanistica fatta a misura d’uomo e dal culto dello scambio comunitario ancora possibile in provincia. La prima storia risultava implicita nelle vestigia di una vetusta vita religiosa, le piazze attorno alle chiese, la città intorno alla sua cattedrale. La seconda, “laica”, era il lontano prodotto della borghesia postrisorgimentale con altri punti di riferimento: appunto il corso, la villa comunale, “le piazze dominate da monumenti civici, gli edifici pubblici, le scuole, certi caffè”. (R. Minore, https://vibrisse.wordpress.com/2015/10/30/due-o-tre-cose-su-pomilio-e-teramo/ 

 “MEDEA’S room”, di e con Cam Lecce, Jörg Grünert.

Musiche di Luigi Morleo. Liberamente tratto da Christa Wolf e Heiner Müller. Spazio Matta, Via Gran Sasso, 57 Pescara: Mercoledì 13 marzo 2024 - I° spettacolo ore 8.30/10.30 - II° spettacolo ore 11.00/13.00 - IIIº spettacolo ore 14.30/16.30 Giovedì 14 marzo 2023 - I° spettacolo ore 8.30/10.30 - II° spettacolo ore 11.00/13.00 Lo spettacolo ci parla di un’altra Medea, di una donna che sebbene sia esule e straniera rivendica rispetto per la sua identità, la sua diversità, le sue scelte, per la sua capacità della cura e non violenza. Un avvincente drammaturgia, liberamente ispirata a Christa Wolf e Heiner Müller, che Cam Lecce e Jörg Grünert portano in scena all’interno di una installazione artistica. Una narrazione che si distanzia nettamente dalla interpretazione di Euripide. Questa Medea nata da una lunga indagine storica della scrittrice Christa Wolf ci pone per l’ennesima volta di fronte alla tragica condizione della donna che ieri come oggi ancora subisce discriminazione. Ci racconta del mondo maschile greco, per il quale alla donna è dato solo di occuparsi dei figli e di essere le guardiane dell’oikos, che non può sopportare l’autonomia, la forza e soprattutto il fatto che Medea sappia dei misfatti della politica, della violenza, della crudeltà e delle inique scelte per la conservazione del potere, per questo viene additata e screditata. Medea allora non rappresenta più l’oscuro inabissamento nell’irrazionale ma al contrario la necessità della chiarezza e dello scandalo della ragione ponendo una riflessione sull’atteggiamento maschile nei confronti delle donne e verso se stessi in relazione alle donne.  

Al CLAP Museum MAYA DEREN tra cinema e graphic novel Giovedì 14 marzo, ore 16:00

Ingresso libero Dopo la partecipazione agli eventi dedicati a Maya Deren tra cinema, fumetto e musica, per Pordenonelegge nel 2023 e Studiottantuno Contemporary Art Projects di Mantova quest’anno, Anita Trivelli, ordinaria di cinema presso il Dipartimento di Lingue, letterature e culture moderne, ha ideato e curato l’iniziativa Maya Deren tra cinema e graphic novel, che si terrà presso il CLAP Museum a Pescara il 14 marzo alle ore 16:00.

 §§§§§§§§

Teramo.  “Arti nel contraddittorio” 

Teramo. Il 9 marzo ore 10:30 si chiuderà la rassegna  “Arti nel contraddittorio” all’interno della sala Falcone Borsellino, che è stata cassa di risonanza per la riqualificazione del concetto di giustizia che, nell’era moderna sembra frammentarsi.  Si parlerà di donne della storia e ci saranno molteplici sorprese musicali.  Si è voluta distruggere la calcificazione negativa del pensiero riservato al Foro reale, rappresentazione dell’elemento mediatorio, attraverso una rieducazione culturale del cittadino nei confronti dell’istituto con la fenotipica riduzione della distanza fisica tra cittadino e ufficio giudiziarii
Ideatori del progetto di Attori senza sipario  di Nancy Fazzini (attrice), Sara Palladini(educatrice attrice e regista e lenia Molinis (danzatrice), Daniele Di Furia (avvocato attore),il Maestro Federico Paci e Enzo Delle Monache,  mediatore e presentatore degli eventi.  Fanno parte della rassegna ed hanno contribuito attivamente il Presidente del Tribunale Carlo Calvaresi, il procuratore della repubblica di Teramo Ettore Picardi (che sarà anche attore di rilievo), l’Avv. Giuliani Diana, la presidente delle CPO Amelide Francia la psicologa Alessandra Martelli, gli attori Roberto Di Donato e Moraidea per le esposizioni.

Al F'Art il reading “Quanti anni ho?”

Sabato 9 marzo alle ore 18:00 presso il F'Art Spazio Arti Visive Contemporanee, in occasione della mostra inaugurata lo scorso 2 marzo “Dentro i miei vuoti” a cura di Margaret Sgarra, ci sarà il reading “Quanti anni ho?” dedicato all'universo femminile a cura di Katiuscia Tomei con l'attrice Rosa Fanale. Un viaggio a fasi alterne apparentemente sconnesso in bilico tra umori passeggeri e stati d'animo permanenti che si snoda attraverso personaggi di ogni età. Un reading che è un'altalena tra passato e presente fatto di storie e riflessioni, menti che brulicano di pensieri e fraintendimenti, occhi che vedono ciò che non c'è, bocche che parlano a chi non può ascoltare. F'Art Spazio Arti Visive Contemporanee sostiene e diffonde la ricerca dell'arte in tutte le sue forme, con particolare riguardo verso le discipline dell’Arte visiva. Tramite la pratica, la promozione e la didattica dell'arte intende partecipare con contributi di carattere culturale attivamente al dialogo per un terreno fertile di incontri e di idee. Organizza inoltre eventi culturali: manifestazioni, incontri, seminari, spettacoli, performance, reading, mostre e vernissage, concerti, proiezioni.

Porto Turistico di Pescara,  Fiera del Disco

 La Fiera del Disco è un appuntamento - con ingresso gratuito - assolutamente imperdibile per gli appassionati di collezionismo, vinile e buona musica! Venerdì 15, Sabato 16 e Domenica 17 Marzo 2024, Porto Turistico di Pescara, Padiglione “D. Becci”, Lungomare Papa Giovanni XXIII, i collezionisti e tutti coloro che amano la buona musica potranno godersi tre giornate gratuite, ricche di musica, per un viaggio attraverso la magia del vinile a 33, 45 giri, dei MIX e dei CD. La 18ª Fiera del Disco di Pescara sarà aperta al pubblico Venerdì dalle ore 17:00 alle 20:00 e Sabato e Domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00, presso il Porto Turistico, al Padiglione “D. Becci” sul Lungomare Papa Giovanni XXIII.

Giulianova. “Nuovi scenari geopolitici: opportunità e rischi per l’ Adriatico”.

Domani,  9 marzo, al Kursaal, il convegno organizzato dall’ associazione “Fare”. Relatori, Dario Fabbri ed Alessandro Tentarelli. 

Si terrà dalle 17 di domani , 9 Marzo, al Kursaal, il convegno dal titolo “Nuovi scenari geopolitici: opportunità e rischi per l’ Adriatico”.

L’ iniziativa, patrocinata dal Comune di Giulianova, dal Consorzio Punto Europa (Cope) e dall’ associazione “Alumni Marie Curie”,  è promossa da “Fare”, l’ associazione giovanile fondata e presieduta da Andrea Marà.

Sabato all’Aquila l’Orchestra ‘Suoni del Sud’ con Andaloro suona i Queen.

Ad Atri, domenica si esibiscono i Cameristi ISA Sabato 9 marzo, ore 18.00 - L’Aquila, Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” Domenica 10 marzo, ore 17.00 – Atri, Teatro Comunale L’Aquila 07 marzo 2024 – Continua la 49a Stagione ISA che, per il secondo fine settimana di marzo, raddoppia la proposta musicale con due produzioni diverse: Sabato 09 alle ore 18.00 al Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” dell’Aquila è in programma Queen Project Bohemian Fantasy for piano e Orchestra: sul palco l’Orchestra ICO “Suoni del Sud” con la direzione di Marco Moresco e, al pianoforte, Giuseppe Andaloro, che firma tutti gli arrangiamenti dei brani in scaletta. Domenica 10 marzo alle 17.00, al Teatro Comunale di Atri, si esibiranno invece i Cameristi dell’ISA, ensemble formato da nove professori dell’Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese con la partecipazione del violinista dalla carriera internazionale Ettore Pellegrino, Direttore Artistico ISA.

Due nuovi appuntamenti di GiocaCultura a Giulianova.

Sabato 9 marzo “Prendiamoci cura di…” e domenica 17 marzo “Nati per leggere” in Biblioteca Civica “ Bindi”. Sono dedicati alla lettura i nuovi appuntamenti di GiocaCultura, la serie di laboratori ricreativi per bambini e ragazzi ideata e organizzata dal Polo Museale Civico e dalla Biblioteca comunale “Vincenzo Bindi” di Giulianova. Si parte sabato 9 marzo con “Prendiamoci cura di…”, un laboratorio di teatro emozionale Kamishibai sulle note di “La Cura” di Franco Battiato. Dopo aver letto e ascoltato il kamishibai, i partecipanti costruiranno il butai, il tipico teatro a tema, ed esploreremo tutti insieme il concetto di “prendersi cura di” e la relazione col prossimo. La fascia di età è di 6-11 anni, la partecipazione è aperta anche alle famiglie. Costo singolo di 10 euro. Si prosegue domenica 17, con un appuntamento dedicato alla lettura grazie alle volontarie di “Nati per Leggere Abruzzo”, il programma nazionale di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare. La partecipazione all’appuntamento è riservata ai bambini da 0 a 6 anni e alle loro famiglie, è gratuita e deve essere prenotata chiamando il numero 0858021290 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Lanciano. ”La Donna… e le sue voci”

Domenica 10 Marzo alle ore 19.00 a Lanciano presso la Parrocchia “Spirito Santo” in via Bellisario 43, nel quartiere “Santa Rita”, la cantante e insegnante di canto Alice Vedilei terrà il concerto “La Donna…e le sue voci”. L’evento è promosso dall’associazione “Omnis Terra” e dalla Parrocchia “Spirito Santo” guidata dal parroco Don Nicola Giampietro. Il concerto sarà un’occasione importante per parlare delle voci femminili che hanno segnato la storia della musica moderna italiana e internazionale, ma sarà anche un evento di beneficienza. Essendo marzo il mese della consapevolezza sull’Endometriosi, il concerto avrà un momento di sensibilizzazione sull’argomento e ospiterà una raccolta fondi, il cui ricavato verrà interamente devoluto all’Associazione Lotta Italiana per la Consapevolezza sull’Endometriosi A.L.I.C.E. ODV. L'ingresso è gratuito e solo chi vorrà lascerà un contributo.

Sandro Galantini sulla Bellante del XVI secolo

 Sabato 9 marzo, alle ore 17.30 nella Biblioteca comunale di Bellante, dopo i saluti istituzionali dell’assessore alla Cultura Teresa Di Berardino, lo storico Sandro Galantini terrà una conferenza sulla Bellante del ‘500 con particolare riguardo ai gruppi sociali, alla struttura urbana e all’assetto del territorio. Considerata, nei documenti di metà Cinquecento, località “abundante”, cioè demograficamente robusta con i circa mille abitanti contabilizzati nel 1545, Bellante non a caso era “capitale” dell’omonimo marchesato acquaviviano disponendo di un ospedale utilizzato dai pellegrini in marcia per Loreto, di servizi strategici per la comunità di pertinenza feudale (dal forno al macello ma soprattutto al mulino, uno dei due in funzione lungo il Salinello) e meglio provvista di «persone civili et facoltose, dottori de legge, et di medicine, notari et altre persone di conditione», cioè di un ceto socialmente, professionalmente e culturalmente di peso. Lo sguardo ampio sulla Bellante del XVI secolo consentirà di comprendere l’importanza di questo centro che si dota di opere d’arte di rilievo, di evidenziare le vivaci relazioni commerciali intrattenute con le vicine Marche, di fare luce sulle caratteristiche del territorio, sulla diffusione della masseria e sulle fortune di alcuni prodotti agricoli che nel Settecento e nell’Ottocento renderanno Bellante famosa nel Regno di Napoli. La conferenza è stata organizzata dall’associazione “Nuove Sintesi”.

Giulianova. “Voci di donne dalla storia” di Vittorio Verducci e Maria Rizzi.

Presentazione sabato 9 marzo, in sala Buozzi, alle 18. Organizzata dall’ Assessorato e dalla Commissione comunale alle Pari Opportunità nell’ambito delle iniziative per l’ 8 marzo, Giornata internazionale della Donna, si terrà sabato prossimo, in sala Buozzi, la presentazione del libro “Voci di donne dalla storia”. Ai saluti del Vice Sindaco Lidia Albani e della Presidente della CPO Marilena Andreani, seguirà l’intervento dell’autore Vittorio Verducci con cui dialogherà l’attrice Sara Palladini. Ad allietare la serata, il contributo musicale di Lorenza Mastrilli, Nancy Fazzini e Nick Di Donato. Inizio alle 18. Ingresso libero.

Pescara. Un mondo di musica

Dal 9 marzo al 21 aprile Direzione artistica di Roberto Di Lodovico. I concerti si terranno nella biblioteca Emilia Di Nicola. Uno spazio polifunzionale aperto alla cittadinanza via Aldo Moro 15/6, zona San Donato. Ingresso gratuito ore 17 È una rosa di sei concerti gratuiti, da marzo ad aprile, che spazia nei linguaggi e nelle formazioni, dal duo al quintetto, attraverso il Jazz, il Folk e la musica d’autore. Il primo appuntamento. In programma Le donne di Faber. Sul palco Paola Ceroli alla voce, Stefano Barbati alle chitarre, Paride Marzuoli al piano, Nicola Di Camillo al basso e Cristian Pellicciotta per le immagini e la narrazione. Le donne che si incontreranno nei testi dello spettacolo sono mamme, sono figlie, anziane o giovanissime, sono in carriera o vittime degli eventi e degli uomini, ma tutte con un carico umano straordinario e caratterizzate da infinita bellezza. Lo spettacolo prevede la proiezione delle immagini sulle quali si snodano le canzoni del repertorio di Fabrizio De Andrè interpretate dal vivo.

Avis. Il mese di marzo è (anche) il mese della Donna.

Non semplicemente la "Festa della Donna", ma Avis donatori sangue Pescara intende celebrarla in una forma più completa. Ovvero attraverso la strada sempre percorsa della prevenzione, quest'anno dedicata nello specifico allo screening endocrinologico, che sarà gratuito per tutte le donatrici Avis. Lo screening sarà effettuato dalla dottoressa Maria Grazia Cino, endocrinologa e medico Avis. L'iniziativa denominata "Metti in circolo la prevenzione" si terrà nel pomeriggio di venerdì 8 marzo dalle 15 alle 18. È necessario prenotarsi ai numeri visibili in locandina, così da rendere più efficiente la macchina organizzativa. Appuntamento quindi, nella sede Avis Pescara in piazza Salvo D'Acquisto in zona stadio. Sempre con un occhio alla donazione e con l'altro alla prevenzione, che poi vanno di pari passo e non bisogna mai dimenticarlo.  

Villa Santa Maria, il progetto “Emozioni in tavola”.  

Parte oggi 5 marzo, all’Istituto alberghiero “G. Marchitelli” di Villa Santa Maria, il progetto “Emozioni in tavola”. Un percorso teorico esperienziale di alfabetizzazione emotiva in adolescenza, inserito nell’ambito del progetto Bullismo e cyberbullismo coordinato dalla prof.ssa Sandra D’Urbano, che sarà articolato in quattro moduli: la psico educazione sulle emozioni (5 e 13 marzo), l’intelligenza emotiva (21 e 26 marzo), la prevenzione negli young adults (9 e 16 aprile) e il laboratorio esperienziale di cucina (23 e 30 aprile).

Unitre Giulianova. Il 6 marzo nuova lezione dello storico Sandro Galantini sulla storia del Kursaal.

Domani, mercoledì 6 marzo, alle ore 16 nel Kursaal di Giulianova Lido, lo storico Sandro Galantini illustrerà la storia proprio del Kursaal in occasione dei corsi organizzati dall’Università della terza età e del tempo libero per l’anno accademico 2023-2024. Attraverso un ricco corredo di immagini, verranno ripercorse le vicende che consentirono a Giulianova, apertasi precocemente al turismo balneare, di dotarsi nel 1913 di un grandioso edificio adibito a Club estivo, il Kursaal appunto, divenuto subito un punto di riferimento mondano per i numerosi turisti che già allora affollavano la spiaggia per i “bagni marini”. Il vero excelsior si ha però nel 1929, allorché su progetto del noto architetto Antonio Petrignani si realizza la sopraelevazione dell’edificio, che pure era stato il primo in cemento armato nella zona, facendone un lussuoso hotel, vero cuore pulsante del bel mondo negli anni Trenta.

“Storie di altro genere” a Bucchianico

Istituto Comprensivo di Bucchianico, Acli Donna Chieti e Comune di Bucchianico in un incontro di riflessione sul genio femminile Giovedì 7 marzo ritratti di donne significative per l’Abruzzo e per l’Italia in un dialogo tra passato e presente per celebrare la Giornata Internazionale delle Donne «Storie di altro genere: ritratti di donne tra storia locale e nazionale»: è questo il titolo dell’incontro organizzato dall’Istituto Comprensivo Statale di Bucchianico, con il patrocinio del Comune di Bucchianico e la partecipazione Presidenza delle ACLI della provincia di Chieti, che vuole rendere omaggio, in occasione della Giornata internazionale della donna, al genio femminile, presentando ritratti di donne che hanno lasciato il segno in Italia e nella nostra Regione.

Andrea Oliva e l'Accademia di Santa Sofia in concerto a Pescara 

Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara"  - Venerdì 8 marzo 2024, l'ensemble interpreterà in prima esecuzione assoluta "La nuit blanche", concerto per archi del compositore vastese Raffaele Bellafronte, e suonerà musiche di Antonio Vivaldi, Dmitrij Shostakovich e Carl Philip Emanuel Bach Venerdì 8 marzo 2024, l'Accademia di Santa Sofia con il flautista Andrea Oliva come solista saranno i protagonisti del concerto in programma nell'ambito della stagione musicale della Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" di Pescara. La formazione interpreterà in prima esecuzione assoluta "La nuit blanche", concerto per archi del compositore vastese Raffaele Bellafronte, e suonerà musiche di Antonio Vivaldi, Dmitrij Shostakovich e Carl Philip Emanuel Bach. Il concerto si terrà al Teatro Massimo di Pescara con inizio alle ore 21 e fa parte del Progetto Circolazione Musicale in Italia del CIDIM - Comitato Nazionale Italiano Musica. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 20 euro.

 Da solo non basto all’Aurum di Pescara, largo Gardone Riviera.

Da venerdì 8 a lunedì 18 marzo il Csv Abruzzo Ets allestisce la mostra – a ingresso libero - Da solo non basto all’Aurum di Pescara, largo Gardone Riviera. La mattina dell’8 marzo, alle 11, è programmata nella sala Flaiano una preview per stampa e autorità a cui prenderà parte, tra gli altri, Mauro Battuello, che illustrerà gli elementi centrali dell’esposizione creata per il Meeting di Rimini del 2023 da Daniele Mencarelli e con le illustrazioni di Giacomo Bettiol. Fondamentale la collaborazione con le associazioni Kayròs, Portofranco e Piazza dei Mestieri che si occupano a vario titolo, nelle numerose sedi sparse in tutta Italia, di educazione dei giovani. Nel pomeriggio dell’8 marzo, alle 17:30, ci sarà, sempre all’Aurum, la presentazione al pubblico nella Sala D’Annunzio. La mostra, in esposizione nella Sala Flaiano dell’Aurum, dalle 9 alle 14 e dalle 15:30 alle 19:30, rappresenta una modalità privilegiata per avvicinare gli studenti, i cittadini e più in generale tutta la comunità, alla realtà dei ragazzi, proponendo un’immersione nell’universo giovanile, facendosi eco di domande, attese, ferite, desideri che lo animano, e documentando alcuni tentativi di ascoltare e rispondere alle tensioni che lo abitano.

Flora costiera e valori naturalistici e paesaggistici della spiaggia tra Villa Fumosa e Scerne di Pineto

L'Associazione "Paliurus - natura, storia ed ecoturismo APS", aderente all’European Rewilding Network, ha organizzato per domenica 10 marzo una giornata speciale dedicata alla natura e alla conoscenza di uno dei pochi tratti della costa adriatica che ancora preserva caratteristiche floristiche, vegetazionali e paesaggistiche uniche e importanti da tutelare. La giornata si divide in due momenti: la mattina è prevista un'escursione sul campo, sulla spiaggia a nord di Pineto, sotto la guida esperta del Prof. Fabio Taffetani dell’Università Politecnica delle Marche mentre nel pomeriggio, alle 16:30, presso la Sala Teatro del Palazzo Polifunzionale di Pineto, è previsto un convegno al quale, oltre al già citato Prof. Taffetani, interverranno Aurelio Manzi, naturalista e botanico e Cristiano Del Toro, architetto paesaggista. Un evento da non perdere, sia per scoprire la bellezza della flora che caratterizza il nostro territorio - e che in quell’area rappresenta un vero e proprio Giardino Botanico – sia per apprezzare gli interventi di rilievo scientifico che possono arricchire la nostra conoscenza su ecosistemi di vitale importanza per il nostro futuro. L’evento è patrocinato dall’Accademia delle Erbe Spontanee, dal Comune di Pineto e dall’Area Marina Protetta Torre del Cerrano. La partecipazione è libera e gratuita. --  

Luca Desiato, Le figure femminili nella mia scrittura

 Il prossimo 06 Marzo 2024 alle 18,15 il Salotto culturale di “Prospettiva Persona” 2024 (Patrocinio MIC e Fondazione Tercas) sito in Teramo - via Nicola Palma, 31 , 64100- Teramo, presenta lo scrittore Luca Desiato, Le figure femminili nella mia scrittura, a cura di G.P. Di Nicola

Francavilla - Libridine, è in partenza il Laboratorio di Scrittura Creativa "Cantiere Racconto"

In poche ore, la call lanciata per le iscrizioni al Laboratorio di Scrittura Creativa "Cantiere Racconto", ha riscontrato un boom di richieste di iscrizioni e dunque si parte martedì 5 marzo: gli incontri ci saranno di martedì, dalle 18.00 alle 20.00, presso la Biblioteca del Museo Michetti (MuMi) di Francavilla al Mare (CH) e saranno Neo Edizioni e Scuola Macondo ad occuparsene all'interno del progetto Libridine finanziato dal Cepell, Centro per il libro e la lettura e in collaborazione con il Comune Francavilla al Mare guidato dal sindaco Luisa Russo, al suo fianco l'assessore alla Cultura, Cristina Rapino.

“Tempi supplementari” di Giuseppe Rosato a Lanciano

Domenica 3 marzo alle ore 17.30 alla libreria D’Ovidio di Lanciano (corso Trento e Trieste 44) si terrà la presentazione della raccolta poetica “Tempi supplementari” di Giuseppe Rosato, edita dalla Di Felice Edizioni. Oltre all’autore, interverranno Paolo Rosato, Nicoletta Fazio e Valeria Di Felice, con letture a cura di Elia Iezzi. Tempi supplementari è l’esito di una lunga partita giocata all’insegna della poesia e della parola.

L'Aquila, ISA e musica sudamericana.

Sabato 02 marzo, ore 18.00. L’Aquila, Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” -  Domenica 03 marzo, ore 18.00 – Tortoreto, Auditorium Centro Congressi Salinello Village. Dopo il successo dello scorso anno sul podio dell’Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, torna a esibirsi con l’ISA il direttore venezuelano Gerardo Estrada Martínez. Due i concerti del fine settimana: domani, sabato 2 marzo alle 18.00 all’Aquila per il consueto appuntamento della 49° Stagione dei concerti e domenica 3 marzo sempre alle 18.00 a Tortoreto presso l’Auditorium del Centro Congressi Salinello Village. La parte solisitca è affidata al chitarrista e compositore venezuelano Jonnathan El Barouki Luncz, uno dei musicisti sudamericani più interessanti della sua generazione, che firma anche uno dei brani del concerto e alla flautista Silvia Colageo, prima parte dell’Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Il programma musicale rende in pieno la ricchezza del panorama musicale sudamericano, risultato di stratificazioni culturali che hanno portato a un incredibile patrimonio di ritmi, danze e strumenti a cui i compositori del XX secolo e contemporanei hanno attinto a piene mani nella ricerca di un’identità culturale che si aprisse a una dimensione internazionale.

L'Aquila, concerto dei Solisti Aquilani

Due eccelsi strumentisti e una famiglia di artisti celeberrima da secoli riassumono il senso del prossimo concerto dei Solisti Aquilani, in programma all’Aquila lunedì 4 marzo alle 18, nell’auditorium del Parco, inserito nella rassegna Musica per la città. Ospiti dell’orchestra saranno il violoncellista Mario Brunello e il violinista Giuliano Carmignola. La famiglia di compositori è quella dei Bach, dal caposaldo della musica occidentale Johann Sebastian, al figlio Carl Philipp Emanuel, al meno conosciuto cugino Johann Bernard. Il concerto sarà replicato il giorno successivo a Cremona per la stagione del Teatro Ponchielli. I Solisti Aquilani si avvalgono della direzione artistica di Maurizio Cocciolito.

Pescara. Gianluca Guidi interpreta Sinatra. Oggi, Venerdì primo marzo 2024, dopo la strepitosa performance di Melania Giglio in "Edith Piaf: l'usignolo non canta più" della scorsa settimana, la stagione musicale della Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" prosegue con un altro progetto speciale, dedicato questa volta a Frank Sinatra. Gianluca Guidi porta sul palcoscenico "Sinatra: the man & his music", spettacolo diretto da Gianluca Guidi e scritto dallo stesso Guidi e Tiziana D'Anella. Insieme all'attore e cantante, sarà in scena anche il trio jazz formato da Stefano Sabatini al pianodforte, Dario Rosciglione al contrabbasso e Marco Rovinelli alla batteria. Lo spettacolo si terrà al Teatro Massimo di Pescara con inizio alle ore 21. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 20 euro.

Atri. Calanchi, “I resti vegetali nella ricerca Archeologica” Sabato 2 marzo, alle ore 15.30, presso la Riserva Naturale Regionale dei Calanchi di Atri – Oasi WWF sarà presentato l’incontro – ad ingresso libero - dal titolo “I resti vegetali nella ricerca botanica”. L’evento, che vedrà la partecipazione straordinaria della Dott.ssa Miriana Colella ricercatrice di archeobotanica presso l’Università di Bari e collaboratrice del Laboratorio di Archeobotanica e Paleoecologia presso l'Università del Salento, rappresenta l’ultimo dei sei incontri che - a partire dal mese di ottobre - si sono svolti presso il centro visite della RNR Calanchi di Atri in collaborazione con l’archeologa Andrea Di Giovanni. Nei precedenti cinque appuntamenti sono stati indagati temi dell’archeologia legati a grandi ambiti quali l’economia, la zoologia, la fisica. In quest’ultimo incontro, che si preannuncia particolarmente denso di spunti e connessioni con aspetti legati allo studio dell’ambiente, la Dott.ssa Colella proporrà un viaggio nella botanica sì, ma studiata attraverso la lente dell’archeologia.

Pescara. Personale di Barbara Zaccheo al Museo delle Genti d'Abruzzo La scelta del colore esprime la profondità del pensiero, la fusione di stili diversi racconta di una ricerca artistica costante. La personale di Barbara Zaccheo che da sabato prossimo, 2 marzo, sarà ospitata nelle sale espositive del Museo delle Genti d'Abruzzo a Pescara, è un percorso che si snoda attraverso un sistema di sentimenti condivisi, su cui l'artista lavora oggettivizzandoli prima, restituendoli poi come forme ambigue e fortemente interiorizzate. La mostra verrà inaugurata alle ore 18 e si concluderà domenica 17 marzo.

Pescara. Una domanda a Giorgio Morandi Sabato 2 marzo 2024, ore 18.00 CLAP Museum, Via Nicola Fabrizi, 194 La sala incontri del CLAP Museum di Pescara ospita la presentazione del volume a fumetti “Natura morta – una domanda a Giorgio Morandi”, alla presenza dell’autore, Maicol & Mirco, sabato 2 marzo, dalle 18.00, con ingresso libero. Scritto e illustrato da Maicol & Mirco, questa graphic novel contemporanea è pubblicata da 24 ORE Cultura, del Gruppo 24 ORE, prestigioso editore di libri illustrati e di cataloghi d’arte, fotografia, architettura, design, moda.

Spoltore, proiezione di Caracas. Sabato 2 marzo, Multiplex Arca alle ore 20,45 si terrà la PROIEZIONE SPECIALE di Caracas. Per incontrare il pubblico abruzzese sarà presente in sala il regista, sceneggiatore e protagonista del film MARCO D'AMORE. Tratto dall’opera letteraria Napoli Ferrovia di Ermanno Rea, il film è una produzione Picomedia, Mad Entertainment e Vision Distribution, in collaborazione con Prime Video e Sky. Uscita al cinema: 29 febbraio. Condurrà la serata il critico cinematografico Francesco Di Brigida

La rassegna Matta in scena 2024, Mary Lattimore in concerto rassegna di teatro, danza, musica e altri linguaggi. Promossa da Artisti per il Matta – Pescara Presenta il concerto Mary Lattimore in concerto arpa ed elettronica Sabato 2 marzo 2024 ORE 21.30 | SPAZIO MATTA Torna Matta in scena, rassegna di teatro, danza, musica e altri linguaggi, giunta alla nona edizione, promossa da Spazio Matta – rete Artisti per il Matta, all’interno del Programma per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della Città di Pescara, grazie anche al contributo della Fondazione Pescarabruzzo e in convenzione con Soci Coop Alleanza 3.0. Sabato 2 marzo debutta la sezione Musica, a cura di Flavia Massimo, con la musicista Mary Lattimore in concerto per arpa ed elettronica dalle ore 21.30, allo spazio Matta, in Via Gran Sasso, 57 a Pescara

L'Aquila. Poesia, la musicista Marica Tirone esordisce ad Avezzano con “Stasimi astrali” Sabato 2 marzo alle ore 17:30 presso la Sala Irti in via Genserico Fontana, ad Avezzano (L’Aquila), la presentazione della prima silloge poetica di Marica Tirone, “Stasimi astrali” (Daimon Edizioni). Tirone, laureata in flauto barocco e traverso rinascimentale presso il Conservatorio A. Casella de L’Aquila, si rivela una voce inedita e portentosa in tutte le sue sfaccettature artistiche e umane. L’autrice, nel suo fortunato e duplice registro comunicativo, colma i silenzi del mondo di musica e versi: un talento poliedrico e raro che, nel suo cammino lirico, manifesta ad ogni passo l’ineludibile commistione tra Euterpe, Calliope ed Erato. A condurre l’evento sarà la professoressa Roberta Placida che dialogherà con l’autrice e l’editrice Alessandra Prospero, autrice peraltro della prefazione. La professoressa Mafalda Di Berardino leggerà alcuni dei brani poetici. L’evento è a ingresso libero.

L'Aquila Maxxi, alla scoperta di Diario Notturno. Nel fine settimana continuano le iniziative dedicate alla scoperta di Diario Notturno. Di sogni, incubi e bestiari immaginari: sabato 2 marzo 2024 alle ore 16:00 spazio ai più piccoli con Nati al MAXXI – Giochi all’ombra, la visita performativa alla mostra per famiglie con bambini da 0 a 3 anni guidata dagli esperti di Nati nelle Note: un’esplorazione del Museo che attraversa musica e movimento per fondersi con le opere d’arte in mostra, creando magici momenti di contemplazione e ascolto. Sul sito maxxilaquila.art tutte le informazioni per partecipare alle attività del museo.

3 marzo  - Ingresso gratuito per # domenicalmuseo MuNDA – ultimo giorno della mostra e visita guidata alle ore 16.30 - Mammut – aperto dalle 9.30 alle 18.30 - Il 3 marzo si rinnova l’appuntamento con l’iniziativa del Ministero della Cultura #domenicalmuseo, che prevede l’ingresso gratuito a tutti i luoghi della cultura statali ogni prima domenica del mese. Al MuNDA ultimo giorno di apertura della mostra  "Giulio Cesare e Francesco Bedeschini. Disegno e invenzione all’Aquila nel Seicento" con visita guidata gratuita curata da Atlante servizi culturali  alle ore 16.30. Al Castello il Mammut, come ogni week end, sarà visitabile dalle 9.30 alle 18.30, ultima entrata ore 18.00.

Propezzano TE, presentazione del libro di Giancarlo Prosperi “Eventi risorgimentali Il 2 marzo presentazione a Propezzano del libro di Giancarlo Prosperi “Eventi risorgimentali in provincia di Teramo dopo il 1860” MORRO D’ORO – Sabato 2 marzo, alle ore 16 nell’Abbazia di Propezzano a Morro d’Oro, verrà presentato “Eventi risorgimentali in provincia di Teramo dopo il 1860”, il nuovo libro dello storico Giancarlo Prosperi.

I 2 marzo si parlerà di salute mentale a Teramo. Il 2 marzo ore 18:00 presso il conservatorio Braga di Teramo andrà in scena lo spettacolo teatrale “StraVaganti, voci sorde della mente” con il maestro, Direttore del conservatorio, Federico Paci, Nancy Fazzini, Sara Palladini, Ilenia Molinis e Daniele di Furia con la partecipazione del Procuratore capo di Teramo Ettore Picardi in un viaggio nella memoria degli ex-manicomi italiani. Uno spettacolo duro, emozionante, coinvolgente. Le performer attraverso musica, danza, teatro “giocano”, mettendo a confronto la vita degli internati di un tempo con quella che viviamo ai nostri giorni. Gli spettatori “vivono” così in prima persona la realtà manicomiale, viaggiando nei luoghi e nelle situazioni di internamento accompagnati dalla performance immaginativa di Alessandra Martelli, psicologa di Unite. Musica, teatro e danza danno parola ai pensieri degli internati. Voci negate di tanti, uomini e donne, rinchiusi nei manicomi, voci che si liberano da quei muri freddi ed incrostati di rabbia, grida, suppliche e silenzi, voci che meritano di essere ascoltate. La sceneggiatura teatrale ha ispirazione anche dal libro “La nave dei folli”di Marcello Mazzoni edito da Artemia Nova Editrice. A presentare la performance , lo scrittore Enzo Delle Monache.

Mostra a Teramo “Amo – Ter”. Domenica 3 marzo, alle ore 17:00, si inaugura a Teramo, presso la Sala espositiva comunale di via Nicola Palma, la mostra collettiva d’arte contemporanea dal titolo “Amo – Ter”. Il curatore ed organizzatore dell’evento, Leonardo Paglialonga, in qualità di Presidente dell’Associazione “Nemesis”di Francavilla al Mare, ha invitato ad esporre oltre trenta artisti, in prevalenza della provincia di Teramo, per ancorare maggiormente il progetto al territorio, ma provenienti anche dalle altre province abruzzesi nell’ottica ormai consueta per l’associazione, di valorizzare l’Abruzzo attraverso l’Arte e la Cultura in tutte le loro sfaccettature in una visione mutuata da Francesco Paolo Michetti ed il suo Cenacolo francavillese. Un omaggio particolare verrà attribuito al Maestro Sandro Melarangelo.

Pescara - Florian Espace. Libere, frivole e non addomesticabili Laboratorio di teatro comunitario. Verso l'8 marzo per celebrare la Giornata internazionale della donna, Arterie con CGIL Abruzzo Molise e in collaborazione con Florian Metateatro e Collettivo Zona Fucsia e il contributo della Regione Abruzzo, promuove il laboratorio di teatro comunitario Libere, frivole e non addomesticabili, condotto da Monica Ciarcelluti. La tappa pescarese sarà la prima e si terrà presso il Florian Espace tra le iniziative collaterali della rassegna “Plurale Femminile” nelle giornate venerdì 1 marzo dalle ore 15.30 alle 18.30 e sabato 2 dalle ore 10.00 alle 13.00. Sono previsti altri appuntamenti per questo laboratorio in Abruzzo e Molise durante il mese di Marzo ad Ortona, Teramo e Termoli, in collaborazione con le Camere del Lavoro della Cgil di Teramo, Chieti e Molise.

Bugnara, mostra di Simone D'Amico. Venerdì 8 marzo 2024 a partire dalle ore 17.00, il Centro Studi e ricerche "Nino Ruscitti" ospiterà la mostra dell'artista sulmonese Simone D'Amico. A seguire la presentazione del libro di Valentina Venti "Per poi svegliarmi in un quadro" con la partecipazione della scrittrice Cesira Donatelli che dialogherà con l'autrice. La mostra dell’artista sulmonese rappresenta un viaggio espositivo all’interno dell’io più profondo dell’essere umano e sarà aperta al pubblico Venerdì 8 marzo e Sabato 9 marzo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e domenica 10 marzo dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

A Pescara Vuelvo al Sur.Evento rinviato al 9 aprile.

Il 9 marzo la casa della musica e del cuore continua con il secondo appuntamento all’insegna della musica e del vino. La rassegna a cura di Avalon Progetto Tango, I Luoghi dell’Anima e Cu_i Comunicazione Umanistica Integrata ci troverà coinvolti, il 9 marzo, nell’incontro di due realtà, della Musica e del Vino, che mettono entrambe al centro il senso della contaminazione, per trovare suoni e sapori di qualità, nel rispetto della diversità e dei valori legati al territorio. Alle ore 20 infatti, si potrà degustare un aperitivo esperienziale.

Ultima modifica il Giovedì, 28 Marzo 2024 15:40

chiacchiere da ape