Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Sabato, 02 Marzo 2024 10:53

Domenica peggiorano le condizioni atmosferiche in serata.

Una perturbazione attraverserà anche le nostre regioni centrali dalla serata/nottata 

Previsioni meteo a cura di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

L'Italia continua a essere interessata da residue condizioni di instabilità causata della persistenza di masse d'aria umida e instabile di origine atlantica soprattutto sulle regioni centro-settentrionali anche se, a partire dalle prossime ore, è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni su tutte le regioni, in particolare nel tardo pomeriggio e in serata. Tuttavia, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, una nuova perturbazione atlantica raggiungerà la nostra penisola a partire dal pomeriggio di domenica e sarà preceduta e accompagnata da un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali. La perturbazione attraverserà anche le nostre regioni centrali dalla serata/nottata e nelle prime ore della mattinata di lunedì, favorendo un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sulle zone interne e sui rilievi appenninici. Inoltre, gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, mostrano l'arrivo di una nuova perturbazione atlantica tra martedì e mercoledì che raggiungerà anche le nostre regioni centrali.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sulle zone interne, nell'Aquilano, sulla Marsica, nel Teramano e sulle zone montuose, dove non si escludono occasionali deboli precipitazioni a carattere sparso in estensione verso le restanti zone del versante adriatico entro la tarda mattinata e nel primo pomeriggio. Nel corso del pomeriggio saranno possibili nuovi rovesci a ridosso di rilievi in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico ma la tendenza è verso una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni su gran parte del territorio regionale entro la serata-nottata. La giornata di domenica sarà caratterizzata da condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso ma con nuvolosità in graduale aumento a partire dalla tarda mattinata, ad iniziare dalle zone interne e montuose, con venti meridionali in rinforzo nel corso del pomeriggio-sera. Dalla tarda serata è previsto, inoltre, un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto sulla Marsica, nell'Aquilano, sull'Alto Sangro con precipitazioni in intensificazione. Temperature: Stazionarie o in lieve diminuzione, specie nei valori minimi. Venti: Deboli occidentali con occasionali rinforzi sulle zone montuose. Orientali lungo le aree costiere. Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in graduale ma temporanea attenuazione entro la serata.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016