Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Martedì, 28 Maggio 2024 12:02

La Pescara che vogliamo incontra i 4 candidati a sindaco.

Nel pomeriggio di ieri il Consiglio Direttivo della Confcommercio di Pescara ha incontrato presso la sede dell’Associazione i candidati alla carica di Sindaco del Comune di Pescara.

Sono intervenuti nell’ordine Gianluca Fusilli, Carlo Masci, Carlo Costantini e Domenico Pettinari. E’ stata l’occasione per ascoltare dalla voce dei candidati i loro programmi, con particolare riguardo alle istanze per il rilancio del commercio e del turismo portate avanti dalla Confcommercio Pescara e riassunte nel documento “LA PESCARA CHE VOGLIAMO” che nei giorni precedenti l’incontro era stato inviato agli stessi.

Riccardo Padovano – Presidente Confcommercio Pescara: “Come consuetudine della Confcommercio di Pescara abbiamo voluto incontrare i candidati alla carica di Sindaco di Pescara per meglio comprendere la loro visione della città e per confrontarci in merito alle quaranta proposte per il rilancio del commercio e del turismo contenute nel documento “LA PESCARA CHE VOGLIAMO” predisposto dalla nostra Associazione. Abbiamo apprezzato il fatto che tutti i candidati abbiano letto e approfondito le nostre proposte condividendone quasi totalmente impostazione e contenuti. In particolare è emersa l’unanime convinzione che la nostra città va resa ancor più attrattiva, accogliente e accessibile in quanto l’economia cittadina ha bisogno che più persone possibili arrivino a Pescara. In tale ottica è prioritario puntare sul potenziamento delle infrastrutture di trasporto, sul turismo congressuale e sportivo, su un calendario di eventi programmato con anticipo, sull’indotto generato da cultura e università e sull’attivazione dei distretti urbani del commercio. Il tutto supportato da un’efficace azione di marketing e di comunicazione affidata ad un city manager. Crediamo che Pescara debba recuperare il ruolo di città faro del medio adriatico e le proposte da noi presentate vanno proprio in quella direzione. Ci auguriamo che il prossimo Sindaco ne tenga conto per rilanciare la vocazione turistica e commerciale che Pescara ha nel suo DNA”.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016