Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Lunedì, 11 Luglio 2016 09:59

Abruzzo, Leandro Bracco passa a Sinistra italiana. Iniziative contro la crisi economica

Bracco ufficalmente in consiglio regionale nella SI. I motivi della sua decisione sono stati spiegati in conferenza stampa alla presenza di Marco Furfaro, esponente di spicco del comitato esecutivo nazionale di Sinistra Italiana, e di Mario Mazzocca, Capogruppo SEL-SI e Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale.

 

Oltre all’adesione di Bracco a Sinistra italiana, la conferenza stampa ha visto concretizzarsi un altro importante fatto politico: il Gruppo Misto e quello di SEL, presieduto dal Sottosegretario Mazzocca, hanno deciso di dare avvio ad un patto di collaborazione il cui fine è, da un lato, quello di promuovere iniziative comuni e, dall’altro, quello di farsi promotori di proposte legislative per contrastare le problematiche derivanti dalla grave crisi economica e sociale che attanaglia l’Abruzzo. 
Nel ricordare che Mazzocca è un autorevole componente della maggioranza in Consiglio Regionale mentre Bracco un esponente della minoranza, si è voluto comunque dare avvio al patto per sottolineare che le convergenze programmatiche tra i due sono molteplici (lavoro, cultura, sanità, ambiente, sviluppo sostenibile, politiche sociali) e che l’Italia ha la necessità non più rimandabile della costituzione del soggetto unitario di Sinistra italiana.

Hanno partecipato alla conferenza stampa Gianni Melilla (Deputato SEL – SI) e Tommaso Di Febo (Coordinatore SEL-SI Abruzzo).

chiacchiere da ape