Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Ottobre 15th, 2021
E’ stato attivato ed è operativo l’ufficio del Promotore dei diritti del ...
Ottobre 15th, 2021
I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, ...
Ottobre 15th, 2021
Aggiornamento. Il sindaco chiarisce sul figlio della coppia.  Il sindaco ...
Ottobre 15th, 2021
 “Richiesto Tavolo di concertazione a tutela dei cittadini e dell’economia ...
Ottobre 15th, 2021
Entrambe le carcasse dei due cetacei sono state ritrovate sulla spiaggia della ...
Ottobre 15th, 2021
Aca "a sostegno San Valentino" per contaminazione acqua potabile.  "Spirito ...
Ottobre 15th, 2021
"Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare il ...

Spettacoli e Cultura

Ottobre 15th, 2021
Partecipano 23 nazioni, 4 continenti Pescara: città della musica per 7 giorni ...
Ottobre 15th, 2021
Teramo – Venerdì 15 ottobre, nell’Aula Magna della Facoltà di Scienze della ...
Ottobre 15th, 2021
Sabato 16 e domenica 17 ottobre tornano le Giornate FAI d’Autunno, la più ...
Ottobre 13th, 2021
Una puntata molto interessante quella di martedì a Radio Città Pescara con ...
Ottobre 13th, 2021
dopo solo 5 estrazioni esce uno dei tre numeri consigliati L’estrazione di ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
Da lunedì inizia la posa dell’asfalto sul lato-monti di Viale Gugliemo Marconi Da lunedì prossimo inizierà
E’ stato attivato ed è operativo l’ufficio del Promotore dei diritti del cittadino anziano di Pescara presso il Comune
 “Richiesto Tavolo di concertazione a tutela dei cittadini e dell’economia locale”, sarà convocato il 23 ottobre a
Entrambe le carcasse dei due cetacei sono state ritrovate sulla spiaggia della Riserva del Borsacchio a Roseto Degli
Aca "a sostegno San Valentino" per contaminazione acqua potabile.  "Spirito di collaborazione istituzionale e
"Obbedienti alla costituzione, pacificamente, continuiamo a manifestare il nostro dissenso" In una nota congiunta
Venerdì, 26 Maggio 2017 18:14

Maratonina del Mare: al via domenica. Ecco novità e programma della VI edizione

Scritto da Reden

Si svolgerà domenica 28 maggio con partenza dallo stadio Giovanni Cornacchia e già con tante iscrizioni la quarta Maratonina del Mare, evento patrocinato dal Comune, a cura dell’Asd Runners Pescara, in sinergia con Agbe e Ail.

 

 

Il percorso

 

 

Half Marathon al Parco calipari, che punta ad essere la più grande della sponda Adriatica. Alla conferenza erano presenti l’assessore allo Sport Giuliano Diodati, il presidente dell’Asd Domenico D’Onofrio e i rappresentanti Ail e Agbe a cui andrà parte degli introiti delle iscrizioni.

 

 

“Puntiamo a oltre 2.000 iscrizioni – aggiunge Domenico D’Onofrio, presidente dell’Asd Runners – Un traguardo record per la Maratonina che è al suo quarto anno di vita, considerando che la maggiore dell’Adriatico, che si tiene a San Benedetto nelle Marche, è arrivata a tali numeri dopo 18 edizioni! Oggi l’abbiamo superata, siamo secondi solo a Barletta e ringraziamo tutti i partecipanti, perché siamo cresciuti grazie a loro. Moltissimi arrivano da fuori, avremo atleti professionisti di grande qualità e sarà uno spettacolo lungo 20 km, due giri lungo un percorso che tocca quasi tutto il litorale cittadino. Quest’anno una parte dell'incasso andrà ad Agbe e Ail e all'associazione Liberamente che si occupa di bambini disabili, un'altra novità importante riguarda Gallese, città medievale vicino Viterbo che ha dato i natali alla duchessa Maria Ardouin che ebbe la fortuna nel 1884 di sposarsi con Gabriele d'Annunzio, e dargli i tre figli Gabriellino, Mario e Veniero”.

“Grazie dall’Agbe – dice il presidente Emilio Di Paolo – attraverso la Maratonina rafforzeremo il prioritario progetto di trasporto dei nostri pazienti casa-ospedale-casa. Molti genitori hanno perso il posto di lavoro per accompagnare i figli a fare terapie, con questo trasporto arriviamo in Molise e in alto Lazio e diamo la possibilità alle famiglie di andare a lavorare e ai bambini di vivere in modo più sereno gli spostamenti, grazie all’intrattenimento dei nostri volontari durante i viaggi”.

“Grazie per questo contributo da parte di un ex paziente fiero di essere diventato testimonial dell’Ail – dice Antonio Oro testimonial Ail e oggi anche atleta - Per questo il mio ringraziamento è ancora più sentito perché l'attività di queste associazioni continui e anche perché queste malattie sono diventate più frequenti. A me lo sport è servito prima per affrontare e combattere la malattia, grazie alla struttura fisica con cui affrontare quello che ho affrontato e poi per raccontare come ciò è stato possibile. Oggi lo sport è un vettore di messaggio per dire ragazzi si può e si deve vincere e si torna ad essere ancora meglio di prima grazie alla ricerca e ai fondi che arrivano”.

Sport

Attualità

Eventi

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33029553

Powered By PlanetConsult.it