Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Giovedì, 29 Giugno 2017 20:38

Spazio Matta: Performance: Miliardi di notti d’amore perdute

In scena: Angelo Bucci, Flavio Mandolini, Franca Lecce, Francesca D’Amato, Safa Milad, Sivana Abbruzzese, Salvatore Lecce. Attrice Cam Lecce. Coordinamento generale Jörg Grünert. Musiche di Luigi Morleo e Jörg Grünert.

 

Venerdì 30 giugno 2017 --- ore 21,00 Spazio Matta – via Gran Sasso, 53 – Pescara La performance MILIARDI DI NOTTI D’AMORE PERDUTE ha come focus la 1° guerra mondiale. Il testo è liberamente ispirato a Piscator, Kraus, Friedrich, Remarque. Nasce dallo studio intrapreso in occasione del centenario della Grande Guerra da cui emerge con evidenza la mattanza umana che essa causò: lo sconvolgente numero dei morti che fece irruzione nella vita dei combattenti e dei civili che dovettero fare i conti con la enormità delle perdite umane, in pratica non esisteva famiglia, gruppo di amici, scuola o fabbrica in cui non si piangesse un parente, o un conoscente, e spesso più di uno. I morti divennero una presenza ossessiva e il lutto di massa impregnò le società europee. Attraverso la pratica dell'azione scenica teatrale e della performance delle arti visive in un processo di ricerca tra il movimento corporeo e il segno artistico, il corpo espressivo e i materiali delle arti visive abbiamo elaborato una azione performativa composta di sequenze compositive individuali e corali.

L’arte è sempre un mezzo magnifico per riflettere sulla realtà contemporanea complessa e come critica del presente il cui passato pesa enormemente sull'identità occidentale odierna, metafora paradigmatica del degrado dell’umanità in tempo di globalizzazione. La performance conclude il percorso creativo del workshop L’ARTE DELLA PERFORMANCE curato e condotto dagli artisti Cam Lecce e Jörg Grünert dell’Associazione Deposito Dei Segni Onlus. Biglietto: 10 €.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016