Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 27 Ottobre 2017 18:07

Polonia. Escursioni da Furmanova a Zakopane: natura e terme

Scritto da di Luciano Pellegrini
Polonia. Escursioni da Furmanova a Zakopane: natura e terme foto di luciano pellegrini

 di Luciano Pellegrini

parco nazionale dei Tatra

Per impegni di lavoro dell’amico e guida alpina Stanislaw, ci siamo salutati. Le ultime due escursioni le ho fatte da solo. Ho sfruttato i sentieri che partivano da FURMANOVA, (1022 m), località dove alloggiavo nella baita, direzione Zakopane. Il territorio fa parte dei Pre Tatra, quindi no Parco nazionale. La sentieristica è meno curata del parco, ma ugualmente segnalata ed abbastanza manutentata, quindi anche per me che lo facevo per la prima volta non ho trovato difficoltà.

Il primo giorno ho raggiunto Gubałówka (1120 m) dove arriva la funicolare da Zakopane (823 m). È una località molto panoramica ed è possibile ammirare una stupenda veduta sui monti Tatra, con bancarelle e cavalli che trainano carrozze con il cocchiere in abito tradizionale.

Nella seconda escursione ho raggiunto Zakopane passando da Herenda, una rinomata stazione sciistica con impianti di risalita. Non sono sentieri difficili, ma terminano alla periferia di Zakopane, quindi bisogna fare molti chilometri per raggiungere il centro.  Due parole per parlare dei Pre Tatra. I boscaioli hanno venduto una fetta di bosco di loro proprietà ad un imprenditore, che ha realizzato piste da sci ed impianti di risalita. I boscaioli, con i soldi della vendita del bosco, hanno costruito le baite per accogliere i turisti. Ma c’è un’altra attrazione che si è messo a profitto, l’acqua termale. Si sono costruite le terme, aperte tutto l’anno, con piscine termali sistemate all'interno e all'esterno.

La particolare conformazione delle rocce, influenza le proprietà delle acque termali, che sono benefiche specialmente per le malattie cardiovascolari.

L’acqua calda, la cui temperatura varia tra i 20 e i 38 gradi, rilassa i turisti con circa venti piscine. Ovviamente ho approfittato di questa occasione che con circa 10 euro, al cambio, puoi restarci 12 ore. La piscina all’aperto è la più gettonata. Certo… uscire all’aperto con il solo costume da bagno, resti per un momento senza fiato, ma ti immergi immediatamente nell’acqua bollente, rumorosa, gorgogliante, con la testa che esce appena fuori dall'acqua. Il borbottio dell’acqua, ti rilassa, ti fa chiudere gli occhi, ti distende godendo un bel panorama sui Monti Tatra. Una bella, “calda” e salutare esperienza. Sono le Terme di Chocholow, distanti circa mezz’ora di autobus da Zakopane.

Bella intuizione che ha permesso di salvaguardare il parco nazionale dei Tatra, dove si paga un biglietto per entrare, è vietato l’ingresso ai cani, alle bici ed ai mezzi motorizzati, sia a due che a quattro ruote.  

DISLIVELLO PRIMA ESCURSIONE +220/ -400 DISTANZA 14 KM DIFFICOLTA’ E DISLIVELLO SECONDA ESCURSIONE +100/-250 DISTANZA 13 KM DIFFICOLTA’ E

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743