Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 12 Novembre 2015 01:00

Quante vite per un milione di euro da sabato a Pescara

Scritto da ....
Mostra fotografica Mostra fotografica

La mostra AMA Apparent Million Age. Quante vite per un milione di euro da sabato a Pescara

 

 

Da sabato 14 novembre alle ore 17.30 AMA Apparent Million Age. Quante vite per un milione di euro farà tappa a Pescara. La mostra fotografica ideata dalla fotogiornalista Antonella Di Girolamo, presentata sabato scorso durante il Fla verrà inaugurata nel cuore di Pescara, tra le apparenti pareti dell’Urban Box di Piazza Salotto e sarà visitabile fino al 26 novembre. L’iniziativa approda nel capoluogo adriatico grazie al patrocinio dell’assessorato al Commercio, Turismo e Grandi Eventi del Comune di Pescara, della Camera di Commercio di Pescara e della Fondazione Dean Martin. L’organizzazione è dall’Associazione culturale Akedà, in collaborazione con la società Share City di Pescara, la tappa pescarese è curata da Silvia Moretta. Il 26 novembre, alle ore 17, presso la “Sala Camplone” della Camera di Commercio di Pescara, in via Conte Di Ruvo 2,si chiuderà la mostra con una Tavola Rotonda, cui parteciperanno la fotografa Antonella Di Girolamo e i massimi esponenti della politica e dell’economia della città di Pescara.

Apparent Million Age. Quante vite per un milione di euro è stato già esposto a Roma e Firenze ed è innanzitutto «un gioco fotografico che nasce dalla volontà di ‘umanizzare’ il denaro», un gioco che però fa riflettere, e molto, sulla percezione che abbiamo di tempo e soldi. In mostra 31 ritratti di persone comuni di diversi Paesi accompagnati da un calcolo matematico, che risponde a una domanda: in quanti anni, corrispondenti a quante vite di lavoro, questa persona riuscirebbe a guadagnare un milione di euro? La cifra è simbolica, un punto di arrivo apparentemente alla portata di tutti, basterebbe una vincita in denaro o il sogno di ricevere una inaspettata eredità.

L’occasione di esporre la mostra a Pescara, in uno spazio “leggero ed aperto” come l’Urban Box, e di raccontare il progetto, è un modo per portare all’attenzione del cittadino la propria percezione del guadagno e di quest’ultimo in relazione al tempo. All’interno della mostra il visitatore avrà la possibilità di pubblicare un selfie accompagnato dal gioco matematico sui suoi “dati sensibili”.

Informazioni e orari: dal 14 al 26 novembre 2015

presso Urban Box di Piazza Salotto, Pescara

Inaugurazione: sabato 14 novembre ore 17.30

Tavola Rotonda 26 novembre 2015, alle ore 17,

presso la “Sala Camplone” della Camera di Commercio

via Conte Di Ruvo 2, Pescara