Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 10 Maggio 2019 19:17

Montesilvano. L'importanza della Democrazia, "opposizione contrappeso e controllo"

Scritto da rednez

Mauro Franceco Orsini, FDI: "voglio una sinistra forte, credo nell'alternanza "

 

"Il quadro indecoroso e patetico dei candidati al comune Montesilvano che hanno cambiato coalizione (dalla destra alla sinistra e viceversa ossia schierandosi per la coalizione che suppongono vincente in spregio ai valori e ai programmi) nel corso degli anni per ottenere una poltroncina ha sancito la morte della politica. " Così posta sul social oggi il consigliere comunale Mauro Francesco Orsini, presidente uscente ella commissione Lavori pubblici. "Capisco la gente che non vuole votare, chi non riesce più a sognare un mondo migliore a causa dei tanti cialtroni che senza arte né parte, che non sanno leggere e scrivere, si propongono all'elettorato come asini che non hanno la consapevolezza del ruolo del pubblico amministratore e della funzione politica, sociale ed economica che tale carica comporta".

E afferma: "A Montesilvano la sinistra è sparita e questo è un male: da uomo sempre schierato nel centro destra devo ammettere che nella mia città la democrazia é morta. Sì, perché nella maggioranza e al contrappeso dell'opposizione di controllo, di pungolo dall'attività amministrativa. Cittadini di Montesilvano, votate la gente onesta, chi ha le attitudini, chi ha competenza e professionalità, votate coloro che non cambiano le coalizioni come si cambiano le mutande".

Ultima modifica il Venerdì, 10 Maggio 2019 19:30