Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 05 Novembre 2019 11:37

Genova, Mondo macchina e mondo vivente

Scritto da nefer

Martedì 12 Novembre 2019 - Ore 11.00. Conferenza con Benoît Bardy e Antonio Camurri a Casa Paganini Piazza di Santa Maria in Passione 34 Genova

 

Nuovo appuntamento del ciclo Mondo macchina e mondo vivente, il ciclo di incontri ideato e organizzata da Ambasciata di Francia in Italia in collaborazione con Institut français Italia, mirata a stimolare i dialoghi e la cooperazione italo-francese su progetti scientifici ispirati all’opera di Leonardo da Vinci, nel cinquecentesimo anniversario della sua morte. A Genova, nella suggestiva cornice di Casa Paganini, alle ore 11:00, gli studiosi Benoît Bardy e Antonio Camurri incontreranno il pubblico per trattare delle ricerche recenti sul movimento, come traccia della vita organica del corpo, ma anche come vettore delle emozioni e della comunicazione. I relatori ricorreranno a materie come informatica, ingegneria, neuroscienze, scienze cognitive e arti per far vedere cosa dicono i nostri movimenti, attraverso i differenti linguaggi, riguardo alle nostre interazioni sociali ed estetiche, e quali sono le applicazioni di queste ricerche, nell’ambito delle tecnologie di assistenza sanitaria e della rieducazione motoria. L’incontro si terrà nell’ambito delle attività della laurea magistrale e del dottorato interdisciplinare Digital Humanities dell’Università di Genova, e nel corso di magistrale «Interazione uomo-macchina» di Antonio Camurri. L’iniziativa è organizzata da Marie Gaboriaud, lettrice di scambio Università di Genova/Institut français Italia in collaborazione con Antonio Camurri, Università degli studi di Genova.