Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
 
Mercoledì, 27 Novembre 2019 17:33

Coppia non paga canone, locatore assolda tre tizi per buttarla fuori

E' accaduto a Francavilla: due arresti per violazione di domicilio ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.

 

L'appartamento, sito a Francavilla, in via Alcione, era affittato ad una coppia, che non aveva pagato il canone. Nella tarda mattinata il locatore, un uomo di 58 anni residente a Chieti, dopo aver assoldato, a Pescara, tre persone, decide di recarsi presso l’abitazione in locazione.

Aggressioni e percorse sotto la minaccia di un coltello, il metodo usato, per costringere i due a liberare l’abitazione, si legge in una nota dei Carabinieri. Inoltre, provvedevano, altresì, alla sostituzione della serratura dell’alloggio.

I Carabinieri di Francavilla ed il Radiomobile intervenuti sul posto, con l’aiuto di un Assistente Capo Coordinatore della Questura di Pescara, bloccavano e traevano in arresto il proprietario della casa ed uno del terzetto, 36enne, nullafacente, nigeriano senza fissa dimora. Il 58enne è stato posto ai domiciliari ed il 36enne trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016