Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 14 Febbraio 2020 15:54

Tour del Marocco: cosa visitare in questo splendido e colorato paese

Scritto da Nefer
Rabat Rabat

Il Marocco è senza dubbio una meta estremamente affascinante ed allo stesso tempo molto facile da raggiungere anche se avete a disposizione un budget low cost.

 

La soluzione migliore per poter visitare il paese ed addentrarvi nella sua cultura è senza dubbio quello di noleggiare una macchina. Solitamente il costo del noleggio è piuttosto economico e potete farlo tranquillamente all’arrivo in aeroporto affidandovi ad un’agenzia locale.
Non resta altro che scoprire cosa vedere in Marocco in alcuni giorni di permanenza.

Casablanca

Il primo suggerimento che ci sentiamo di darvi se siete interessati a partecipare ad un tour del Marocco è quello di approfittare del Festival Internazionale della Gastronomia che si terrà a Casablanca dal 6 all’8 marzo. Qui potrete ammirare chef locali e provenienti da tutto il continente pronti ad offrire esperienze gastronomiche alla scoperta dei sapori africani. Si tratta sicuramente di un’esperienza interessante non solo per le papille gustative e che merita certamente una visita.

Oltre a questo imperdibile evento, Casablanca è certamente una città che merita una sosta nel corso di un viaggio in Marocco dal momento che rappresenta la capitale economica e la città più grande del paese. La prima cosa che si nota non appena si arriva in città è la sua modernità rispetto alle altre città del Marocco. Tra le cose da visitare a Casablanca c’è senza dubbio la Moschea di Hassan II: si tratta della terza moschea più grande al mondo ed il suo minareto è alto 200 metri, il più alto del mondo.

Rabat

Rabat è un’altra città da visitare se si ha intenzione di programmare un tour del Marocco. Si tratta senza dubbio di una città più tranquilla rispetto alla sua vicina Casablanca ed ha decisamente un aspetto cosmopolita, che inoltre mischia tradizione e modernità.
Questa città rappresenta la capitale politica del Marocco ed è ricca di fascino e bellezze arabeggianti. I suoi lunghi viali fiancheggiati da palme della via principale sono in netto contrasto con tutte le altre realtà del Marocco.

Marrakech

Marrakech è senza dubbio una cosa da vedere in Marocco e che merita più di un giorno di permanenza in modo da riuscire ad ammirare tutte le bellezze che questa magnifica città ha da offrire.
Infatti, è praticamente impossibile annoiarsi a Marrakech dal momento che la città è ricca di colori, mercati, tramonti, suoni e i canti del muezzin. Marrakech è una città entusiasmante, dove le antiche tradizioni si combinano con i comfort moderni ed è per questo motivo che non può essere trascurata nel corso di un tour in Marocco. Venditori di spezie e gli incantatori di serpenti convivono con terme di lusso, caffetterie e fantastici riad.

Deserto del Sahara

Un altro consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di arricchire il vostro tour in Marocco con l’esperienza di dormire nel deserto. Organizzare questo tipo d’esperienza è piuttosto semplice dal momento che vi basterà rivolgervi ai gestori della struttura dove avete deciso di soggiornare e questi sapranno senza dubbio consigliarvi al meglio.
Solitamente il programma è uguale per tutti: partenza in mattinata con un pullman verso Merzouga, un piccolo villaggio berbero sospeso nel nulla, ai confini del mondo, conosciuto come “La porta del Sahara”. Lì troverete una ventina di cammelli ad aspettarvi. Questi vi condurranno in mezzo al deserto, nel vostro accampamento di tende berbere completamente immerso nel nulla. Intorno a voi vedrete solo sabbia per chilometri e chilometri. Un paesaggio magnifico. La cena vi verrà servita all’interno di una delle tende e poi potrete godervi una notte stellata sdraiati sui tappeti all’aria aperta. Suggestivo e affascinante.

 

Ultima modifica il Venerdì, 14 Febbraio 2020 18:25

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32024234