Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 20 Maggio 2020 17:52

Coronavirus, Stati Uniti primato per decessi nel mondo.

Scritto da redenz

Trump: 'Il primato nei casi un onore'. In Brasile 1.179 morti in un giorno. A Cambridge lezioni online fino al 2021

Nel mondo sono 321.593 i morti per coronavirus. La maggior parte negli Stati Uniti: 91.872, 1.500 nelle ultime 24 ore le persone che hanno perso la vita per complicanze causate dall'infezione. Lo ha reso noto la Johns Hopkins University, sottolineando che nelle ultime 24 ore si sono registrati almeno 20.260 nuovi casi e 1.574 decessi.

La Cnn nota come almeno in 17 Stati si sia notato un aumento dei casi confermati giornalmente negli ultimi sette giorni. Entro mercoledì, tutti gli Stati americani avranno allentato le loro misure di lockdown.

Il fatto che gli Usa abbiano il più alto numero di casi di coronavirus nel mondo "lo considero, in un certo senso, una buona cosa perché significa che i nostri test sono molto meglio. Quindi lo vedo come un distintivo d'onore". Lo ha detto Donald Trump. Secondo il tycoon, aver registrato un così alto numero di contagi "è un grande tributo ai test e a tutto il lavoro svolto da molti professionisti". Per il Centers for Disease Control, gli Stati Uniti hanno condotto fino a martedì 12,6 milioni di test di coronavirus. Stando ai dati della Johns Hopkins University, in tutto il paese si contano oltre 1 milione e mezzo di casi di Covid. Trump torna poi ad accusare Pechino per la nascita della pandemia da coronavirus: "L'incompetenza della Cina ha provocato una strage mondiale", è il nuovo attacco su Twitter. Il presidente ha poi definito Nancy Pelosi una "donna malata, con problemi mentali", dopo che la speaker della Camera lo aveva criticato per il suo utilizzo dell'idrossiclorochina per prevenire il coronavirus, a causa della sua età e del suo peso eccessivo. "Non le rispondo, credo sia una perdita di tempo", ha detto Trump.

Seguono Gran Bretagna (35.422) e Italia (32.169). In Brasile 1.179 morti in un giorno portano il totale dell'America Latina a quota 31.900. Il Perù sfiora i 100.000 contagiati. L'Oms: 'niente euforia, il virus circola ancora'.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
28022235