Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 05 Agosto 2020 12:42

Alba Adriatica. Quattro serate per la seconda edizione di Reflex.

Scritto da redenz

 Istantanee del pensiero contemporaneo. Nell’idea originaria la rassegna si sarebbe svolta prima della stagione estiva, ma il covid e le nuove disposizioni ministeriali hanno richiesto una rimodulazione organizzativa.

“Poco più di due settimane fa era quasi impensabile mettere assieme ospiti di tale portata, ma in poco tempo la rassegna è stata definita senza ridurne la qualità”. Le dichiarazioni degli organizzatori presenti alla conferenza stampa, nell’ordine l’amministrazione comunale di Alba Adriatica, l’associazione “I Luoghi della Scrittura” e la Pro-loco Spiaggia d’Argento.

Una seconda edizione con quattro appuntamenti nel mese di agosto, tra le più importanti del cartellone estivo di Alba Adriatica, dalla connotazione, come sottolineato più volte, non politica, ma di ampio respiro multidisciplinare.

Gli appuntamenti.

Giovedì 6 agosto (ore 21.15, Villa Flaiani): Diego Fusaro “Glebalizzazione. La lotta di classe al tempo del populismo (modera Giovanna Frastalli). Mercoledì 12 agosto (ore 21.15, Villa Flaiani): Gianfranco Pasquino “Prima, Seconda, Terza…oh quante belle Repubbliche Madama Dorè” (modera Gerardo Villanacci). Mercoledì 19 agosto (ore 21.15, piazza del Popolo, arena anti-covid): Umberto Galimberti “Nichilismo e Libertà” (modera Silvio Venieri). Giovedì 27 agosto (ore 21.15, Villa Flaiani): Ivano Dionigi “Parole che allungano la vita” (modera Francesca Florimbi). Gli incontri saranno ad ingresso gratuito. Non è necessaria la prenotazione. All’ingresso sarà richiesta la compilazione dell’autodichiarazione covid-19, successivamente riconsegnata nella serata al personale incaricato. L’invito è di arrivare prima per agevolare l’ingresso.