Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 17 Agosto 2020 17:37

Bolognano, Marco Volpe e scolari inaugurano Arte, uomo, natura di Cardines e Clissa.

Scritto da redenz

con Beniamino Cardines, Rosetta Clissa e tanti altri artisti, dal 18 al 28 agosto 2020 – Chiesa Santa Maria Entroterra – Bolognano (PE)

Inaugura domani ore 17,30 Sala Consiliare Comune di Bolognano incontro con Marco Volpe (architetto, artista) e i bambini e ragazzi di Bolognano, Musellaro, Piano D’Orta. 18,30 S.Messa degli Artisti con le parole di papa Francesco sull’arte e la spiritualità, a seguire in Santa Maria Entroterra (XV sec) apertura mostra d’arte contemporanea.

Presso il complesso quattrocentesco di Santa Maria Entroterra a Bolognano (PE) dal 18 al 28 agosto si terrà l’evento “Arte, Uomo, Natura.2/mostra d’arte contemporanea – incontri letterari”. Promosso dal Comune di Bolognano e dalla Parrocchia di Sant’Antonio Abate/Unità Pastorale di Bolognano, Musellaro, Piano D’Orta. Organizzato da Bibliodrammatica aps in collaborazione con AP/ArteProssima, Masciulli Edizioni, LFA Edizioni di Napoli, coop La Minerva, Ooops! (scrittura e narrazione), Sogni & Percorsi. Direzione artistica a cura di Beniamino Cardines e Rosetta Clissa.

Artisti in mostra: Marco Volpe, Raffaella Bonazzoli, Marcello Specchio, Violetta Mastrodonato, OTECA (Sandro Aceto), Alessio Mazzarulli, Daniela D’Incecco, Antonio Cicchetti.

Inoltre in mostra 10 quadri della Collezione Prox’Art prodotti con la Caritas di Pescara che rivisitano Michelangelo, Caravaggio, Van Gogh, Basquiat, Magritte, Kandinskij, Botticelli, Matisse, Leonardo Da Vinci, Bosch. Quadri che riambientano i classici in scene contemporanee, frutto di laboratori realizzati con “gli ultimi della terra”. Un progetto di sensibilizzazione all’arte che ha coinvolto ragazze africane vittime di tratta, poveri delle mense, malati terminali e psichiatrici di diverse strutture del pescarese.

Oltre alla presenza di artisti che espongono da anni in Italia e all’estero. Ci sono i disegni dei ragazzi e bambini di Bolognano su tematiche ecologiche. Coinvolgere le nuove generazioni non solo garantisce al progetto una ricaduta culturale sul territorio, ma soprattutto innesca un processo di fruizione dell’arte, propedeutico alla creatività e alla consapevolezza espressiva dei partecipanti. I ragazzi sono stati coinvolti in un laboratorio di scrittura creativa a partire da alcune parole ecologiche e successivamente sono passati alla realizzazione pittorica.

Ri_creare un luogo di prossimità tra Arte e Vita, di avvicinamento, di incontro anche sociale dei linguaggi delle arti visive con la quotidianità dell'esistenza. Quindi innescare nuove prassi di fruizione artistica capaci di avvicinare la sensibilità del pubblico contemporaneo. Ma anche portare l'Arte verso uno sguardo nuovo che si riappropria del senso, si fa portavoce e voce forte, oggi, per dire di una società e dei suoi problemi, e contribuire alla costruzione di bellezza lì dove la bruttezza cerca di seppellire e deturpare ogni cosa. Allo stesso tempo pensiamo all’Arte come a una possibilità di innescare riflessioni e nuovi sguardi a proposito dell’ecologia sull’uomo e sulla natura. Inoltre l’idea di valorizzare un luogo d’arte e cultura – nonché spiritualità – come il bellissimo complesso quattrocentesco della Chiesa di Santa Maria Entroterra, ci riporta alla valorizzazione del patrimonio storico culturale di cui Bolognano è splendido esempio in Abruzzo.

EVENTI LETTERARI In collaborazione con Masciulli Edizioni e LFA Edizioni di Napoli, ci saranno due incontri letterari e laboratori in presenza, con Autori di narrativa, poesia e rispettive produzioni letterarie. Un progetto anche per incentivare la lettura e la cultura presso le nuove generazioni.

Il primo evento con LFA Edizioni di Napoli si è svolto come laboratorio creativo espressivo con i bambini e i ragazzi di Bolognano, Musellaro, Piano D’Orta, in preparazione del progetto “Arte, Uomo, Natura”. Con loro hanno lavorato lo scrittore Beniamino Cardines, la poetessa Rosetta Clissa e Antonella Di Giovanni esperta di pittura creativa. I ragazzi sono stati stimolati a partire dalle tematiche ecologiche del libro “Le avventure di Plastica 1/L’inizio delle cose” edito da LFA Publisher, testo vincitore del Premio Nazionale “Luigi D’Amico 2019” Letteratura Ragazzi, Menzione d’Onore alle “Residenze Gregoriane 2019”. Secondo evento letterario, MERCOLEDÌ 26 AGOSTO ore 21 a Bolognano, appuntamento con “Notte dei Libri Bolognano” con i giovani Autori e Autrici della Masciulli Edizioni, e altri ospiti tra scrittori e scrittrici che interveranno. Una serata di Letteratura contemporanea tra prosa e poesia nel suggestivo scenario del Borgo antico di Bolognano.

- Luogo/programmazione: agosto 2020 (dal 18 al 28) Santa Maria Entroterra - Bolognano Sala Consiliare del Comune di Bolognano