Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 10 Settembre 2020 16:49

Pianella/consuntivo. Di Tonto avverte, "delibere maggioranza saranno votate se condivise"

Scritto da redenz

Massimo Di Tonto commenta il comunicato di ieri del Sindaco,  "come ampiamente dichiarato a seguito della revoca da assessore, Di Tonto ha votato il consuntivo 2019 in coerenza con il fatto che durante l'anno 2019 é stato assessore nella giunta che amministra Pianella ed ha condiviso le scelte di maggioranza".

 

"Tuttavia non sono mancati taluni rilievi critici rilevati durante il consiglio comunale del giorno 8 settembre 2020. Un disavanzo di € - 5. 412.108,90 è un risultato negativo che non può lasciare tranquilli ancorché gli equilibri di parte corrente e in conto capitale, del bilancio, sono positivi. E quindi durante l'anno 2019 le scelte effettuate anche dal sottoscritto sono risultate buone. In merito all'appoggio della maggioranza da parte del gruppo un obiettivo in comune si precisa che durante il consiglio comunale del giorno 8 settembre 2020 l'assessore Aramini non ha dato seguito alle dimissioni da capogruppo come anticipate a voce al consigliere Berardinucci, anch'esso appartenente al gruppo, sicchè sarà necessario costituire un nuovo gruppo consiliare, possibilmente allargato, lasciando Aramini unico ed esclusivo consigliere di un obiettivo in comune. Per far parte ed appoggiare la maggioranza, é necessario condividere le scelte e ciò non è possibile in quanto il sottoscritto non è chiamato alle riunioni di maggioranza ormai dal 27 giugno 2020 e di conseguenza non partecipa alle decisioni. Nel futuro, coerentemente con quanto premesso, le delibere presentate dalla maggioranza saranno votate se condivise. Il voto non è scontato, ovviamente sarà valutato caso per caso, se le proposte risultano un bene della cittadinanza. Rimango come già si è avuto modo di dire a servizio dei pianellesi."

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32833069