Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 28 Settembre 2020 18:06

Martedì tornerà a splendere il sole su gran parte delle nostre regioni

Scritto da P.V.

Almeno fino a giovedì

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

 

SITUAZIONE: La nostra penisola continua ad essere interessata da una perturbazione di origine nord atlantica che, nella giornata di ieri e in nottata, ha favorito precipitazioni diffuse su gran parte delle nostre regioni centrali e, nelle prossime ore, ci saranno schiarite temporanee sul settore adriatico, mentre addensamenti consistenti continueranno a manifestarsi sulle zone appenniniche, sulla Marsica, nell'Aquilano e sull'Alto Sangro, con rovesci e possibili temporali, in sconfinamento, nel corso del pomeriggio, verso il settore centro-orientale della nostra regione. Da stasera-notte la situazione tenderà ulteriormente a migliorare e, nella giornata di martedì, tornerà a splendere il sole su gran parte delle nostre regioni, con il miglioramento che proseguirà almeno fino alla giornata di giovedì, tuttavia successivamente, alla base dei dati attuali, una nuova intensa perturbazione di origine atlantica si avvicinerà alla nostra penisola e sarà preceduta da un nuovo rinforzo dei venti di Libeccio soprattutto al centro-sud: vedremo.

 

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso nel Teramano, Pescarese e Chietino, mentre annuvolamenti continueranno ad interessare la Marsica, l'Aquilano, la Valle Peligna e l'Alto Sangro, con possibilità di rovesci, in intensificazione tra la tarda mattinata e il pomeriggio, in probabile sconfinamento verso il settore adriatico entro il tardo pomeriggio. Dalla serata-nottata è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni con ampie schiarite che si manifesteranno soprattutto nel corso della giornata di martedì.

Temperature: In ulteriore lieve diminuzione, specie nei valori minimi.

Venti: Occidentali o sud-occidentali con possibili rinforzi sulle zone interne e montuose. Mare: Generalmente mosso.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31654654