Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 06 Ottobre 2020 17:29

Terremoto, fondo per assunzioni a tempo indeterminato. "Buone notizie per L'Aquila".

Scritto da redenz

Istituzione di un Fondo di 5 milioni di euro per il 2020 e di 30 milioni di euro a partire dal 2021 per le assunzioni a tempo indeterminato del personale e dei lavoratori della ricostruzione dei terremoti occorsi nel Centro Italia.

"Buone notizie per le aree terremotate e per L’Aquila in particolare." On.le Valentina Corneli annuncia: "La nostra battaglia per la stabilizzazione dei precari del sisma è finalmente giunta ad un punto di svolta. Difatti, nei lavori di conversione in legge del Decreto Agosto è stata prevista l’istituzione di un Fondo di 5 milioni di euro per il 2020 e di 30 milioni di euro a partire dal 2021 per le assunzioni a tempo indeterminato del personale e dei lavoratori della ricostruzione dei terremoti occorsi nel Centro Italia". "Questo intervento consentirà le prime assunzioni già a far tempo dal 1 novembre prossimo", sottolinea, "Una buona notizia per centinaia di lavoratori precari che hanno sostenuto congiuntamente con i propri colleghi assunti a tempo indeterminato la ricostruzione edilizia, economica e sociale dei nostri territori, ma una buona notizia anche per l’intera collettività, perché le professionalità acquisite negli anni da questi lavoratori sono fondamentali per proseguire speditamente nella ricostruzione, nostro obiettivo prioritario che stiamo perseguendo con i fatti e non più a parole, come avvenuto per troppi anni".

Ultima modifica il Martedì, 06 Ottobre 2020 18:17