Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 22 Ottobre 2020 17:38

Biancheria per la casa, la moda che non passa mai di moda!

Scritto da redenz

Non importa che tipo di persona siate, che stile abbracciate o quanto siete moderni, classici o progressisti, la biancheria per la casa è un componente d’arredo nelle dimore che non deve mancare per nessuna ragione al mondo.

Troppo spesso la biancheria per la casa viene considerata un’abitudine di moda o decisamente kitsch, per chi ama un design minimal ed essenziale, oppure una moda attempata, pesante e medievale, capace di entusiasmare solo persone che amano quasi uno stile elaboratamente classico.

Tutti coloro che pensano ciò sono fuori dal mondo.

Ma avete visto le nuovi collezioni di biancheria per la casa? Ebbene impossibile resistere ai tantissimi nuovi e gettonati i modelli che le più prestigiose aziende di biancheria stanno proponendo.

Quindi è inutile utilizzare la scusa che non esistono componenti di arredo di biancheria che fanno al “vostro stile casalingo” perchè ad oggi questa scusa non vale, non regge più. Le mode e le tendenze corrono veloci, per questo non resta alle aziende che adattarsi e impegnarsi a creare sempre oggetti e accessori all'ultimo grido capaci anche di accontentare i clienti dai gusti più particolari e raffinati.

A prescindere dalle esigenze estetiche personali, c’è da dire che la biancheria da casa è ciò che riesce a dare la vera personalità alla vostra abitazione. Anche negli stili più minimal, un particolare copridivano, magari di un materiale leggero e di un colore pastello riesce ad impreziosire la bellezza della stanza senza alterare i canoni di un perfetto stile minimal.

In particolare la biancheria per la casa si è adattata anche agli ultimi 4 stili di casa più in voga, che elencheremo con tanto di consigli per la biancheria:

1- Stile industrial

Lo stile industriale è caratterizzato da case nude e crude, con pareti a mattoncini o cemento, lo stesso vale per i pavimenti e con l'utilizzo di complementi in legno, cuoio e acciaio e tutto di colore molto scuro che va dal marrone al nero. Oltre a poter abbinare una biancheria, magari in stoffa, del colore che preferite, anche scuro, potete creare uno stacco di colore, utilizzando il colore bianco per la biancheria da cucina per esempio, che rimarcare lo stile da voi scelto senza rovinare la bellezza estetica.

2- Stile classico moderno

Un perfetto bilanciamento tra il classico con le nuove tendenze moderne, che si esplicano soprattutto nella scelta di accessori e arredamento dalle forme più sobrie, squadrate e definite senza rinunciare ad un senso di classico, in chiave rivisitata. Bene in questo caso potete davvero sbizzarrirvi, non ponetevi limiti, osate una biancheria a stampa o colorata, in perfetto equilibrio con lo stile della vostra casa.

3- Stile Tropicale

Vi state chiedendo come potete accorgervi di essere entrati in una casa in perfetto stile tropicale? Bene guardate le pareti se presentano richiami floreali, tribali e colme di oggetti in legno e che richiamano alla tradizione africana, allora siete in una casa di questo particolare stile. Anche in questo caso troverete ciò di cui avete bisogno. In commercio esistono copriletti, trapunte, piumoni e lenzuola, per fare un esempio, con delle fantasie ad hoc per questo stile, così da dare quel tocco di “Africa” al letto della vostra camera.

4- Stile boho chic

Qualcuno legato alla sobrietà dello stile classico, potrebbe pensare che questo stile di casa sia uno stile confuso, caotico e senza logica. Invece non è affatto così. E’ uno stile che esprime libertà e anticonformismo e soprattutto sei tu a dare forma, mettendo tutto ciò che ti piace senza premura di abbinare colori o design. Bene, in questo caso la biancheria della casa, delle forme, colori, e materiali che vuoi, può solo arricchire il tuo ambiente casalingo e donare quel tocco in più, essenziale per dare personalità alla tua casa.